Marzotto

Share

Marzotto è un gruppo storico, in costante evoluzione da oltre 180 anni, che coniuga una grande tradizione con l’innovazione continua. Il gruppo conta circa 15.700 km di tessuto, 4mila tonnellate di filati, 3.671 persone, 10 stabilimenti produttivi in Italia e uffici commerciali, stabilimenti in 5 Paesi esteri, una rete commerciale a livello mondiale, 3.671 dipendenti (dati a fine 2020). Marzotto ha un modello di business unico al mondo, integrato sul piano verticale e orizzontale, sviluppato in anni di acquisizioni e joint venture, grazie al quale mira ad assumere il controllo della filiera della lana, del cotone, del lino, della seta. Nel dettaglio, Marzotto Wool Manufacturing comprende attività di produzione e distribuzione di tessuti in lana per abbigliamento. Il gruppo Ratti produce tessuti stampati, uniti e tinti in filo per abbigliamento e arredamento, prodotti confezionati e accessori maschili e femminili. Marzotto Lab, invece, opera nel mondo delle fibre naturali, cotone e lino, nel mondo del velluto e nell’arredo casa. Inoltre, il gruppo è impegnato nell’efficienza energetica.

CONTATTI

Largo Santa Margherita 1, Valdagno (Vi)
Tel. 0445 429411
Email: [email protected]

Personaggi ed interpreti

Dopo la laurea in Psicologia sociale, del lavoro e della comunicazione presso l’Università degli studi di Padova nel 2007, Barbara Rizzo ha lavorato come assistente di un professore universitario sui temi della psicologia applicata al lavoro. Successivamente ha svolto uno stage presso Erredue Studio, occupandosi di risorse umane. Dal 2009 Barbara Rizzo è training e development manager di Marzotto Group, dove supporta il direttore risorse umane nelle seguenti attività: reclutamento e assessment, acquisizione e gestione dei talenti, employer branding, formazione.

Il punto forte

Il gruppo Marzotto considera la formazione continua un fattore determinante per mantenere la competitività, oltre ad aggiornare le competenze manageriali e tecniche delle risorse umane. Per questo ha ideato Marzotto Training, che identifica i percorsi formativi all’interno dell’azienda che si declinano in strumenti specialistici individuali, dedicati alle persone chiave, percorsi per community professionali al fine di migliorare capacità e conoscenze tecniche e manageriali, percorsi di sviluppo per giovani talenti. Tali attività formative si strutturano indoor, outdoor e on the job.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo