Mitilla

Migliori prodotti italiani: Mitilla tra le 100 Eccellenze Italiane per Forbes
Share

Tracciabilità, trasparenza e salubrità sono gli obiettivi che Lorenzo Busetto persegue per il progetto delle cozze Mitilla. Anni di studi e di analisi delle acque hanno permesso al produttore di individuare, nel mare che bagna Pellestrina (nella laguna veneta), il luogo migliore dove allevare i molluschi. La purezza dell’acqua dell’Adriatico rappresenta un vero e proprio punto di forza per la produzione di queste cozze, che non hanno bisogno di essere ulteriormente depurate mantenendo, così, tutto il profumo e il sapore marino. La difficoltà di produrre mitili in inverno, a causa delle rigide temperature, ha portato Busetto a creare Mitilla 29: una selezione delle migliori cozze della Galizia che, giunte fino a Pellestrina, vengono immerse nuovamente in mare per un periodo di affinamento di 29 giorni.

Mitilla
Personaggi ed interpreti

Il progetto nasce a Pellestrina dalla volontà di Lorenzo Busetto di proporre una cozza che restituisca il sapore del mare. Questi molluschi sono allevati secondo il sistema tradizionale “longline”, che consiste nella raccolta delle cozze poste in reti legate a una fune, mantenute in mare a tre metri di profondità. Dopo una prima selezione, ne avviene una manuale. Con grande attenzione alla qualità piuttosto che alla quantità.

L'abbiamo scelto perché

Per la cura nella selezione dei molluschi, abbinata al mix tra territorio e know-how produttivo.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo