Sofidel

Share

‘Less is more’ è la filosofia che ispira ogni attività di Sofidel. L’azienda produttrice di carta per uso igienico e domestico, titolare di vari brand tra i quali Regina, fa della sostenibilità una leva strategica di sviluppo e crescita, lavorando per ridurre i propri impatti sul capitale naturale e massimizzare i benefici sociali per gli stakeholder. La sua azione non si traduce solo nella produzione, ma anche nella garanzia di vantaggi economici, sociali e ambientali duraturi lungo tutta la catena di creazione del valore: dall’approvvigionamento, ai processi produttivi, ai prodotti, alla logistica, alla promozione del consumo responsabile e della corretta informazione.

Trasformazione ecologica per un’economia a basso impatto di carbonio e a ridotto consumo di capitale naturale, digitalizzazione e inclusione sociale sono alcune delle priorità che Sofidel ha iscritto nella sua strategia. Il Gruppo applica rigorose politiche di approvvigionamento di materia prima di origine forestale e privilegia fornitori che si attengano ai principali schemi di custodia forestale: il 100% della cellulosa utilizzata nel processo produttivo proviene da fonti certificate secondo gli standard Fsc, Fsc controlled wood e Pefc. Attenzione che è valsa a Sofidel America il Fsc Leadership Award 2020. 

CONTATTI

Contatti: Via Giuseppe Lazzareschi 23, 55016 Porcari (LU); Tel: 0583 26 81
Email: [email protected]
Web: https://www.sofidel.com/sostenibilita

OBIETTIVI
Obiettivo 3
Obiettivo 6
Obiettivo 7
Obiettivo 12
Obiettivo 13
Obiettivo 14
Obiettivo 15
Obiettivo 17
Riccardo Balducci di Sofidel, tra le 100 eccellenze Forbes nell'ambito della CSR
Personaggi ed interpreti

“Siamo orgogliosi che il nostro impegno per una gestione responsabile delle foreste sia stato riconosciuto da un’istituzione autorevole come Fsc. Si tratta di uno dei pilastri della nostra strategia di sostenibilità, insieme all’efficienza energetica, all’ottimizzazione della risorsa idrica e al packaging sostenibile, con l’obiettivo di creare prodotti sempre più efficienti e con un impatto ambientale sempre più contenuto”. Così Riccardo Balducci (in foto), energy & environmental director del gruppo Sofidel, di cui Emi Stefani è presidente, Luigi Lazzareschi amministratore delegato.

Share
Contenuto successivo