Seguici su
Speciale Cars 10 novembre, 2018 @ 12:27

“Pensare in green”

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi
immagine volvo v60
La nuova Volvo V60.

Nato a Foligno (Perugia) 53 anni fa, laurea in economia a Bologna, Michele Crisci è in Volvo Italia dal 2001 dopo un’esperienza decennale in Autogerma. È presidente e amministratore delegato della società dal 2006. Vive a Verona da oltre 30 anni. È anche presidente di Unrae, l’unione dei rappresentanti di auto estere in Italia.

“Se un’auto come Volvo V60, espressione della più moderna tecnologia, è in grado di ospitare e di far vivere sulle proprie superfici di lamiera una cosa naturale come il muschio, il messaggio è chiaro: anche un’auto può e deve essere amica dell’ambiente”. È l’ultima spettacolare trovata di Michele Crisci, presidente Volvo Car Italia, per rammentare che Volvo è storicamente impegnata nel rispetto dell’impatto ambientale in un incontro organizzato allo Studio Volvo Milano per presentare l’iniziativa The Agreenment, nella quale 14 giovani ricercatori si sono cimentati in una sintesi artistica tra tecnologia e ambiente.

Protagonista è la nuova V60. Perché?

È in fase di lancio ed è un modello importante per Volvo per diverse ragioni. Vale la vendita di oltre 50 mila pezzi all’anno in tutto il mondo e fa parte della tradizione, dello stile svedese. Molti forse non ricordano che la casa di Goteborg fu tra le prime a introdurre il concetto di auto familiare negli anni Sessanta.

Il suo punto di forza?

La lunghezza, 470 cm, la dimensione perfetta per essere maneggevole, per offrire spazio ai passeggeri e al carico, per il lavoro, la famiglia e il tempo libero.

In cosa si distingue?

Offre tutta la sicurezza dei modelli Volvo. In più V60 è in grado di frenare da sola e di aggirare un eventuale ostacolo, la prima al mondo. E poi sa leggere i cartelli, stare in corsia, vedere negli angoli ciechi…

Si può affittare?

Con Care by Volvo si può studiare una formula d’affitto su misura e, oltre a fruire di diversi servizi, per 14 giorni all’anno si può usare un’auto di tipologia diversa, una 4×4 per andare in campagna, una suv per la montagna o il mare. Il cliente va su internet sceglie l’auto che vuole e questa gli sarà fornita nella sua zona.