Seguici su
Leader 8 gennaio, 2019 @ 1:19

Un miliardario giapponese ha scritto il tweet più popolare di tutti i tempi

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi
Yusaku Maezawa ha un patrimonio netto di 2 miliardi di dollari. (Pascal Le Segretain/Getty Images)

Qualche giorno fa, il 5 gennaio, Yusaku Maezawa, miliardario fondatore del più grande rivenditore di moda online in Giappone, ZOZO, ha annunciato su Twitter che avrebbe distribuito un totale di 100 milioni di yen giapponesi – oltre 920.000 dollari – a 100 persone selezionate a caso che avrebbero ritwittato il suo tweet. Il motivo? Maezawa voleva festeggiare l’obiettivo raggiunto da ZOZO di 10 miliardi di yen (circa 92 milioni di dollari) di vendite durante le feste.

Non sorprende quindi che quel tweet sia diventato il cinguettio più retwittato di tutti i tempi, con ben 5,5 milioni di retweet.

Se il nome Maezawa non vi è nuovo è perché il miliardario 43enne ha già fatto notizia in tutto il mondo qualche mese fa. A settembre dell’anno scorso, infatti il ceo di SpaceX, Elon Musk, ha rivelato che Maezawa aveva acquistato un biglietto per volare intorno alla luna sul veicolo Starship di SpaceX nel 2023 per un importo che non è stato ancora rivelato.

Non solo. Maezawa ha anche fatto notizia per le somme strabilianti che ha speso per l’acquisto di opere d’arte contemporanea. A metà 2017 ha speso 110 milioni di dollari per un dipinto di Basquiat. Ha acquistato altre opere sempre di Basquiat, ma anche di Picasso, raccontando a Forbes nel 2017 che stava acquistando opere d’arte da inserire in un museo che stava progettando di costruire a Chiba, una città a est di Tokyo.

Secondo la classifica Forbes Billionaires Real-Time, il patrimonio netto di Maezawa ammonta a circa 2 miliardi di dollari, per la maggior parte derivanti dalla sua partecipazione del 36% in ZOZO, società che è anche quotata alla Borsa di Tokyo. Nonostante i traguardi di vendita raggiunti, le azioni di ZOZO sono in declino da luglio del 2018, con una perdita del 57% negli ultimi sei mesi. All’inizio di novembre 2018, la compagnia ha registrato un calo dei profitti e dei ritardi nella produzione durante una richiesta di guadagni.

Proprio per questo il tweet potrebbe essere un espediente di marketing per attirare l’attenzione su ZOZO e incrementare ulteriormente le vendite.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!