Seguici su
Life 5 agosto, 2019 @ 5:54

Com’è fatta la villa da 5 milioni di euro che Donatella Versace ha appena comprato sul Lago Maggiore

di Simona Politini

Staff

Leggi di più dell'autore
chiudi
Villa Mondadori sul Lago Maggiore
Vista della villa sul Lago Maggiore (Courtesy of Engel & Völkers)

La piccola frazione di Meina sul Lago Maggiore da ora ha una nuova celebrity tra i suoi residenti: Donatella Versace. La regina della moda ha appena acquistato “La Verbanella”, una delle ville più prestigiose, meglio conosciuta coma Villa Mondadori. Costo dell’operazione: circa 5 milioni di euro.

Con una vista mozzafiato sulla Rocca di Angera, la villa fu acquistata dalla famiglia Mondadori negli anni Venti, diventando un piacevole luogo di ritrovo di personaggi illustri appartenenti al mondo della cultura. Da Walt Disney a George Simenon, da Thomas Mann a Eugenio Montale e Giuseppe Ungaretti: Arnoldo Mondadori amava ospitare sul lago amici e scrittori che erano soliti poi lasciare firma del loro passaggio sul muro sopra al camino, un pezzo di arredo che da solo varrebbe l’intera casa.

La proprietà di 1400 metri quadri, precedentemente gestita da Engel & Völkers Lago Maggiore, si affaccia direttamente sul lago ed è circondata da uno splendido giardino con piscina, oltre a uno stagno e accesso privato al lago. Dipinta in una tonalità rosa cipria, la villa, che riflette lo stile locale, si sviluppa su quattro piani e conta circa 50 stanze, di cui 20 camere da letto e 12 bagni.

Ville sul Lago Maggiore: un mercato in crescita

L’acquisto di Donatella Versace di Villa Mondadori conferma l’interesse dei nostri connazionali per la zona del lago Maggiore: gli acquirenti nazionali rappresentano il 25% del mercato, mentre gli acquirenti internazionali sono il 75%. Tra gli acquirenti internazionali i principali paesi di provenienza sono: la Germania, che si attesta al 35%, la Svizzera con il 25% e il Regno Unito, al 15%.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!