Seguici su
BrandVoice - Armani 7 Agosto, 2019 @ 11:07

Una passeggiata con Leonardo all’Armani Hotel

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Armani Hotel Milano - Welcome Area
La Welcome Area dell’Armani Hotel Milano (Courtesy of Armani Hotel Milano)

In collaborazione con Armani Hotel Milano – Tratto dal numero di agosto di Forbes

Quadrilatero della Moda, a pochi passi da Piazza del Duomo e dalla Scala. Lo stile e la filosofia Armani definiscono ogni dettaglio delle 95 camere e suite dell’Armani Hotel Milano, dove ogni elemento è stato disegnato personalmente da Giorgio Armani riflettendo in pieno la sua estetica.

Al settimo piano, l’Armani/Ristorante e l’Armani/Bamboo Bar si affacciano sulle magnifiche vie del centro di Milano, grazie a luminose vetrate che incorniciano l’intero piano per un’esperienza sensoriale unica.

L’Armani/Bamboo Bar crea l’ambiente perfetto per un pranzo informale o semplicemente il luogo dove fermarsi a osservare lo skyline, assaporando un aperitivo o un dopocena.

All’ottavo piano, mille metri quadrati dedicati a bellezza, pace e tranquillità con vista impagabile sulla città. L’Armani/Spa offre trattamenti individuali, sei stanze dedicate, una couple suite, fitness personalizzato, l’esperienza del bagno di vapore e della sauna, ma anche l’opportunità di concedersi un momento di relax nella magnifica relaxation pool.

Presso l’Armani Hotel Milano ogni evento è all’insegna del distintivo stile Giorgio Armani.

L’Armani/Business Centre dispone di una sala meeting privata, due boardroom e due postazioni pc a disposizione degli ospiti 24 ore su 24. Può diventare la sede perfetta per
un evento aziendale.

In occasione del cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci, Armani Hotel Milano celebra il Maestro attraverso un’esperienza culturale e scientifica nella Milano del genio toscano. Ai propri ospiti, Armani Hotel Milano riserva in esclusiva l’opportunità di prendere parte a uno street tour, un vero e proprio viaggio immersivo tra realtà e storia per raccontare la Milano vissuta da Leonardo. Direttamente dall’hotel, una guida accompagnerà i partecipanti nei luoghi chiave della permanenza di Da Vinci, in un tour virtuale della città cinquecentesca.

Un percorso interattivo della durata di un’ora e mezza, che partendo da Piazza della Scala si snoda per le strade del centro fino ad arrivare alla Pinacoteca Ambrosiana, passando per Piazza Duomo e Palazzo Reale. Uno speciale visore VR (realtà virtuale) consentirà a ogni partecipante di immergersi in un viaggio nel tempo, alla scoperta dei luoghi dove l’artista viveva e lavorava. Una ricostruzione fedele della città di Milano, raccontata dal punto di vista del Maestro, dove presente e passato si alternano e fanno di questa passeggiata nel cuore di Milano un racconto esperienziale unico.

Il tour si concluderà con un aperitivo all’Armani Bamboo/Bar dove gli ospiti potranno ammirare le luci e i tetti di Milano e scegliere di degustare Acqua/Rosa, il cocktail proposto per l’occasione dal bar manager Andrea Rella. Una rivisitazione di una bevanda pensata nel 1517 da Leonardo stesso e conosciuta, non a caso, come “bevanda del genio”. Un momento di totale relax da assaporare indossando il visore VR, per concludere la passeggiata leonardesca contemplando il Cenacolo. Oltre al tour il pacchetto include: soggiorno in hotel (minimo due notti) con minibar complimentary (bevande alcoliche escluse); colazione americana servita nella cornice elegante dell’Armani/Ristorante; aperitivo all’Armani/Bamboo Bar; late check-out garantito fino alle 14:00 ora locale.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!