Seguici su
Speciali 19 Febbraio, 2020 @ 5:00

Sviluppo, innovazione e nuove tecnologie in scena all’Expo Dubai 2020

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
vista della marina di Dubai
La marina di Dubai (Shutterstock)

dal numero di febbraio di Forbes Italia

di Camilla Conti

“Connettere le menti, creare il futuro” è il claim che guida il viaggio di Expo 2020 Dubai: connessione tra le persone e le imprese come fattore di sviluppo sociale ed economico, connessioni più intelligenti e produttive per perseguire il progresso in maniera sostenibile. A cominciare dalla struttura e dagli spazi funzionali del Padiglione Italia pensato con un tipo di architettura che potrebbe essere riconfigurata sia a lungo termine, grazie alla sua circolarità, sia a breve termine, grazie alle tecnologie digitali. Molto più che un tema, una vera e propria mission con la quale l’Esibizione universale intende richiamare lo spirito di collaborazione in nome dello sviluppo, dell’innovazione e anche delle nuove tecnologie. Grazie anche al coinvolgimento del Politecnico di Milano che per il Padiglione Italia cura i contenuti scientifici dell’Osservatorio dell’innovazione e svilupperà i contenuti delle ricerche di avanguardia in Italia con un riferimento particolare alla sostenibilità e all’attenuazione dell’inquinamento ambientale. Il Politecnico ha anche partecipato al project design del Padiglione finalizzando i contenuti e gli allestimenti dedicati all’innovazione scientifica e tecnologica legati allo spazio e al mare. Expo 2020 Dubai ospiterà inoltre una serie conferenze dedicate alla sanità che presenteranno pratiche all’avanguardia nel settore sanitario, compreso l’uso di realtà virtuale, robotica, intelligenza artificiale, la stampa 3D e della tecnologia indossabile che saranno al centro di numerosi dibattiti.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!