Seguici su
Investimenti 18 Maggio, 2020 @ 8:07

Warren Buffett scarica le azioni Goldman Sachs, ma non solo. Ecco le ultime mosse dell’Oracolo

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
(Photo by Bill Pugliano/Getty Images)

Articolo di Sergei Klebnikov apparso su Forbes.com

L’investitore miliardario Warren Buffett, che all’inizio di questo mese ha ammesso di aver fatto un “errore” scommettendo sulle compagnie aeree, continua a vendere azioni. Come si apprende dagli ultimi documenti depositati dalla holding Berkshire Hathaway.

Elementi chiave

  • Buffett è rimasto relativamente fermo durante la discesa del mercato causata dal coronavirus: piuttosto che effettuare acquisizioni “a misura di elefante”, ha ridotto le partecipazioni di Berkshire, per lo più banche e compagnie aeree fino ad ora, e ha aumentato la sua liquidità a $ 137 miliardi.
  • La più grande mossa recente dell’Oracolo di Omaha è stata quella di vendere l’84% della sua partecipazione in Goldman Sachs, una partecipazione di lunga data in cui ha investito $ 5 miliardi durante la crisi finanziaria del 2008.
  • Buffett ha ridotto la sua partecipazione in Goldman, che nel primo trimestre ha registrato un calo delle azioni di oltre il 30%, da oltre 12 milioni di azioni a poco meno di due milioni. Il suo investimento rimanente ha un valore di circa $ 330 milioni, mostrano i documenti di Berkshire .
  • Berkshire Hathaway ha ridotto la propria partecipazione in un’altra banca, JPMorgan Chase & Co., del 3% nel primo trimestre, mantenendo al contempo le posizioni nel colosso assicurativo Travelers e nella compagnia energetica Phillips 66.
  • Nel primo trimestre Berkshire ha ridotto dello 0,7% i suoi investimenti nel colosso dell’e-commerce Amazon, una scommessa relativamente nuova resa nota per la prima volta nel 2019, poiché il rivenditore ha messo in guardia dai costi crescenti per affrontare le sfide legate alla pandemia.
  • Berkshire ha fatto anche alcuni acquisti su piccola scala durante la pandemia: Buffett ha aumentato la partecipazione in PNC Financial Services Group, tra i maggiori istituti di credito degli Stati Uniti, al 6%.

Contesto di fondo

Berkshire Hathaway ha registrato una massiccia perdita netta di quasi $ 50 miliardi nel primo trimestre. La holding di investimento di Buffett ha venduto azioni per un valore di $ 6,5 miliardi nel mese di aprile, rispetto all’acquisto di azioni per un valore di $ 426 milioni durante lo stesso periodo. “Abbiamo fatto molto poco nel primo trimestre”, ha ammesso Buffett alla riunione annuale degli azionisti della società all’inizio di maggio. Il sell-off del mercato dovuto al coronavirus che si è verificato a fine febbraio e per gran parte di marzo ha avuto un impatto significativo sulle attività dell’azienda, ha affermato. La liquidità in cassa di Berkshire è passata da $ 125 a $ 137,3 miliardi, mentre l’Oracolo di Omaha continua a cercare un’acquisizione di grandi dimensioni. Buffett ha anche detto agli investitori di aver venduto tutte le azioni delle compagnie aeree, ammettendo di aver fatto un “errore“. E aggiungendo che” il mondo è cambiato per le compagnie aeree”. Berkshire ha tagliato le sue partecipazioni nelle quattro maggiori compagnie aeree statunitensi: United, American, Southwest e Delta Airlines, per un valore complessivo di più di $ 4 miliardi .

A cosa guardare

In un’osservazione simile a quelle che ha fatto per calmare i mercati durante la crisi finanziaria del 2008, esortando la gente a “comprare americano“, Buffett ha recentemente affermato di essere ottimista sul fatto che l’economia americana possa riprendersi e superare il coronavirus. “Rimango convinto … nulla può sostanzialmente fermare l’America”, ha detto agli azionisti di Berkshire durante la riunione annuale. “Alla fine, la risposta è: non scommettere mai contro l’America.”

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!