Il lavoro non sarà più lo stesso, un evento di Hp e Forbes spiega come cambierà

Share

Gli uffici come li conosciamo esisteranno ancora? O forse lo smartworking è destinato a ricoprire uno spazio sempre più grande dell’ambito lavorativo anche una volta usciti dall’emergenza? E allora come dovranno cambiare i processi di lavoro, le infrastrutture e le dotazioni tecnologiche delle aziende? E ancora, quale cambio culturale sarà necessario per i manager e per tutti i lavoratori?

Se il lockdown è stato un poderoso acceleratore per l’adozione della tecnologia nelle aziende, ora è il momento di trasformare la risposta a un’urgenza in un’opportunità per traghettare le imprese italiane nel futuro.  E’ il momento quindi di passare dalla reazione all’evoluzione.

Proprio di questo passaggio si parlerà il 28 maggio in una tavola rotonda virtuale dal titolo “La tecnologia come abilitatore per un nuovo modo di lavorare”, organizzata da HP e Forbes.

All’evento, che si aprirà con un intervento speciale a cura di Roberto Cingolani, fondatore dell’Istituto Italiano di Tecnologia e membro della task force di Vittorio Colao, parteciperanno Santino Canegrati , a.d. di HP Italy e Riccardo Sfondrini, direttore acquisti di Intesa Sanpaolo.

L’incontro sarà moderato da Marco Barlassina  editor in chief di Forbes.it.

E’ possibile iscriversi già da ora, cliccando su questo link.