Seguici su
Lifestyle 30 Giugno, 2020 @ 7:23

C’è una Lamborghini in acqua: il nuovo motor yacht Tecnomar

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Tecnomar for Lamborghini 63
Tecnomar for Lamborghini

The Italian Sea Group ha presentato oggi in anteprima mondiale in streaming Tecnomar for Lamborghini 63, il nuovo motor yacht della flotta Tecnomar. Un concentrato di stile e avanguardia che combina performance, qualità e cura dei dettagli. Il progetto, iniziato con sessioni congiunte di analisi del design, è sviluppato da Tecnomar con il contributo del Centro Stile Lamborghini ed è ispirato alla supersportiva ibrida Lamborghini Siàn FKP 37.

Ispirati dalle performance delle super sports car Lamborghini, due sono gli elementi innovativi alla base del suo concept progettuale: la velocità e la leggerezza dinamica. Grazie alla presenza di due motori MAN V12-2000HP, il motor yacht potrà raggiungere i 60 nodi di velocità e sarà l’imbarcazione più veloce della flotta Tecnomar di The Italian Sea Group, in grado di soddisfare le esigenze dei collezionisti e di chi ama vivere il mare. L’utilizzo di fibra di carbonio, elemento tipico delle vetture Lamborghini, garantisce inoltre la classificazione nel range delle imbarcazioni ultraleggere con un peso massimo di 24 tonnellate per 63 piedi di lunghezza.

Il design degli esterni del motor yacht è caratterizzato da una silhouette supersportiva e fuori da qualsiasi schema tipicamente nautico. Scafo e sovrastruttura nascono da una carena estremamente performante progettata dal team di ingegneri navali specializzati nello studio dell’idrodinamica e rilanciano in chiave contemporanea le storiche linee create da Marcello Gandini per le iconiche vetture Lamborghini Miura e Countach degli anni ‘60 e ‘70. Gli interni, infine, sono il risultato di una progettazione high-tech basata sull’uso di materiali altamente performanti, in termini di peso e funzionalità, perfettamente coniugati con la migliore tradizione artigianale del made in Italy. Le scelte di customizzazione sono infatti molteplici: dal colore degli esterni che riprende le verniciature Lamborghini e specifiche livree, agli interni, disponibili in due versioni con un’ampia possibilità di combinazioni di materiali. Come nelle super sportive Lamborghini, si trovano inoltre i dettagli in fibra di carbonio, l’utilizzo del Carbon Skin, i sedili supersportivi e il timone/volante.

“A maggio abbiamo annunciato di aver siglato l’accordo con Automobili Lamborghini e oggi presentiamo Tecnomar for Lamborghini 63, un motor yacht che sono certo diventerà un’icona futuristica come la vettura a cui si ispira. Selezionati armatori in tutto il mondo possiederanno non solo il motor yacht Tecnomar più veloce della flotta, ma un Tecnomar for Lamborghini 63 unico. Sono orgoglioso di aver scelto di realizzare con Automobili Lamborghini questo progetto innovativo e sfidante che coniuga tecnologia, eccellenza nel design, qualità e performance e che ci darà grandi soddisfazioni”, commenta Giovanni Costantino, ceo di The Italian Sea Group.

Il primo esemplare di Tecnomar for Lamborghini 63 sarà pronto per l’inizio del 2021.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!