Seguici su
illimity
10 Luglio, 2020 @ 2:08

Come funziona “illimitHER”,  il nuovo progetto per promuovere la formazione scientifica al femminile

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Corrado Passera, fondatore e ceo di illimity (Imagoeconomica)
 

Parlare di temi quali diversity e inclusione non è mai abbastanza. Ecco perché illimity ha deciso di lanciare il programma “illimitHER” con l’obiettivo di promuovere la cultura STEM e ispirare i giovani a intraprendere strade coraggiose e alternative sia negli studi sia nel lavoro. Il programma della banca ad alto tasso tecnologico quotata all’MTA di Borsa Italiana si rivolge in particolare alle donne under 35 che si sono distinte nel loro percorso personale e professionale sfruttando la vicinanza generazionale per realizzare connessioni ancora più profonde.

illimitHER nasce in collaborazione con associazioni e iniziative quali STEM in the City, SheTech, Young Women Network, Unstoppable Women di StartupItalia, Smart Future Academy, BAM Biblioteca degli Alberi Milano, Scuola di Politiche. Intanto, nei prossimi mesi saranno tante le iniziative e le occasioni di confronto su molteplici temi: scienza, imprenditorialità, sostenibilità, digitale e finanza. Il primo appuntamento si terrà il 21 luglio alle ore 17 e vedrà come protagonista Diva Tommei, biotecnologa, inventrice, imprenditrice – che si è formata alla Cambridge e alla Singularity University – e oggi Direttrice di Eit Digital Italia, una innovation factory per startup ad alto impatto tecnologico. Diva è tra le 50 donne della tecnologia più influenti d’Europa, è l’unica italiana nella “Top Women in Tech” di Forbes.

Il secondo evento, a settembre, sarà una “illimitHER marathon” organizzata in collaborazione con BAM Biblioteca degli Alberi Milano, che ospiterà personalità di spicco di diversi mondi, dalla scienza all’istruzione, dalla fisica all’imprenditoria, in linea con gli obiettivi di sostenibilità ambientale e gli SDG dell’ONU condivisi. “Siamo orgogliosi di dare il via a illimitHER, progetto in cui crediamo fortemente e che nasce come iniziativa di ecosistema tra partner che credono nelle nuove generazioni e nell’importanza di sbloccare il potenziale dei giovani e, soprattutto, delle giovani. Con una percentuale di solo il 18% di ragazze iscritte alle Facoltà Stem*, riteniamo che il supporto e la vicinanza, anche generazionale, delle nostre Role Model sia fondamentale per ispirare tutte coloro che entrano nel mondo dello studio e del lavoro. Vogliamo che l’inclusione sia sempre più diffusa a vantaggio non solo delle donne, ma di tutti”, ha commentato Isabella Falautano, chief communication & stakeholder engagement officer di illimity.

illimity è il gruppo bancario fondato e guidato da Corrado Passera, nato con l’obiettivo di rispondere a specifiche esigenze di mercato attraverso un business model innovativo. In particolare, illimity fornisce credito a PMI ad alto potenziale, acquista crediti distressed corporate e li gestisce attraverso la propria piattaforma Neprix. La società con sede a Milano conta già oltre 500 dipendenti e nel suo primo anno di attività ha chiuso il bilancio con attivi pari a 3 miliardi di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!