Come nasce il primo gin mediterraneo ottenuto da 8 botaniche accuratamente selezionate

(courtesy Gin Mare)
Share
Gin Mare
(courtesy Gin Mare)

Dall’applicazione di tecniche tradizionali, sviluppate all’interno della distilleria di Vilanova, tra la Costa Brava e la Costa Dorada, nasce Gin mare, il primo gin mediterraneo ottenuto da materie prime di altissima qualità. Per ottenerlo, infatti, è necessario mettere in pratica un processo di distillazione svolto in un apposito alambicco fiorentino da 250 litri. Dalla macerazione, infusione e miscelazione di 8 botaniche accuratamente selezionate si ottiene questo speciale gin che racchiude le caratteristiche organolettiche del mediterraneo proprie delle botaniche principali: oliva Arbequina, basilico dell’Italia, rosmarino della Grecia, timo della Turchia e agrumi della Spagna, unite a ginepro, coriandolo e cardamomo. 

    (courtesy Gin Mare)
    (courtesy Gin Mare)
    (courtesy Gin Mare)
    (courtesy Gin Mare)
    (courtesy Gin Mare)
    (courtesy Gin Mare)

 

Da sempre legato al mondo della gastronomia di alta qualità, il marchio è inoltre sostenitore dell’arte dell’ospitalità in qualità di partner di The world’s 50 best restaurants per l’Art of hospitality award. Parte del gruppo Vantguard, proprietario di marchi e bevande super-premium distribuite in più di 70 Paesi, Gin Mare abbraccia quindi il mondo del lifestyle a 360 gradi.

    (courtesy Gin Mare)
    (courtesy Gin Mare)
    (courtesy Gin Mare)
    (courtesy Gin Mare)
    (courtesy Gin Mare)

 

In occasione del suo decennale, l’azienda, riconosciuta come secondo player in Italia nella categoria Gin Ultra Premium, ha deciso di rendere omaggio alla mediterraneità con un’edizione speciale: Gin Mare Capri. I suoi due ingredienti, limoni di Capri e bergamotto della Penisola Sorrentina, si aggiungono in distillazione alle botaniche proprie di Gin Mare, creando un distillato dal sentore agrumato, fresco e suggestivo che interpreta alla perfezione l’essenza del Mediterraneo.

L’ispirazione sta chiaramente nel suo nome, Capri, uno dei luoghi più unici del paesaggio mediterraneo. E poi il design: l’iconica bottiglia in vetro azzurro dalle forme sinuose, a ricordare il fondale come se fosse modellata dal mare stesso nella sua trama ispirata ai dettagli della grotta azzurra, luogo culto dell’isola. L’etichetta in tela, la collaretta in carta organica e il tappo in sughero rappresentano infine la cura artigianale e l’attenzione alla sostenibilità promossa dal brand.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime tendenze dello stile di vita mediterraneo, l’azienda ha ideato Med Drops by Gin Mare, un e-mag dove condividere con la propria community idee e passioni anche attraverso social e newsletter. Uno spazio virtuale dove i contributor, spesso travel blogger, speaker e content creator, racconteranno quello che per loro rappresenta il meglio della mediterraneità: atmosfere e dettagli inediti, luoghi esclusivi, ambienti ricercati, benessere e relax, sapori e profumi inebrianti, sperimentazione gastronomica e momenti di condivisione.