Forbes di gennaio è in edicola con il futuro dell’intelligenza artificiale

Forbes + BIKE – Cover Gennaio
Share
Forbes + BIKE – Cover Gennaio

Arriva in edicola il volume #39 di Forbes dedicato al mondo dell’intelligenza artificiale per imprese e pubblica amministrazione.

In copertina Michele Grazioli, oggi a capo di Vedrai. Una carriera precoce la sua: a 13 anni ha realizzato il suo primo software per aiutare la piccola azienda edile di famiglia. A 18 anni, con la visione di integrare la matematica avanzata nella consulenza strategica per aziende fonda Divisible. Nel 2020, forte delle precedenti esperienze imprenditoriali crea Vedrai, un sistema di supporto alle aziende che, attraverso una strumentazione matematico-statistica, è capace di analizzare più di 50 mila variabili.

Valeria Sandei, alla guida di Almawave, società del gruppo Almaviva, racconta invece il potenziale dell’intelligenza artificiale applicata allo sviluppo delle tecnologie vocali e testuali in quello che viene chiamato Natural language understanding.

A seguire, The list, un giro d’Italia in 12 tappe che ha percorso virtualmente tutta la penisola a cui si è aggiunto un focus dedicato alle imprese del terzo settore nella cornice del programma “Imprese Vincenti 2020”, curato da Intesa Sanpaolo per la valorizzazione delle piccole e medie imprese italiane. 144 realtà, espressione del tessuto economico del Paese e vero elemento di eccellenza del Made in Italy.

L’Italia sarà in grado di riprendersi dalla crisi causata dalla pandemia? Come cambierà l’economia dopo il covid? A queste e ad altre domande hanno risposto poi l’economista Carlo Cottarelli e l’imprenditore Arturo Artom, in un confronto per capire di cosa ha bisogno l’economia italiana per ripartire.

A seguire, la sezione dedicata ai 100 under 30 selezionati da Forbes Italia nel 2020, con focus la categoria retail che stanno rivoluzionando il mondo dei consumi grazie alla tecnologia e alla creazione di modelli di business ad hoc.

Accanto alla sezione Smart mobility, dove si parla dei piani di Helsinki per diventare una città sempre più intelligente e aperta, debuttano inoltre le rubriche Forbes Cars e Forbes Design. Approfondimenti su Aston Martin Dbx, i progetti futuri di Texa sulla diagnostica multimarca per l’automotive e la nascita della Effeeffe Berlinetta realizzata a mano dalle Officine Fratelli Frigerio saranno i temi protagonisti della rubrica curata da Alfonso Rizzo.

Bike, il magazine alla sua terza edizione diretto da Alessandro Rossi, completa infine il progetto multimediale di comunicazione integrata (tv, web e magazine): un trimestrale di 132 pagine che si integra con l’omonimo canale tv edito da BFC Media. Dal Focus di Luca Gregorio con un bilancio del 2020 delle corse su strada che ha visto emergere vari atleti tra cui la nuova stella del ciclismo italiano Filippo Ganna, alla sezione “All’Aria Aperta” con le interviste a due grandi campioni: Federica Brignone, sciatrice azzurra tra le più vincenti di sempre che ama allenarsi in sella alla sua bici, e Mirko Pirazzoli, campione italiano della mountain bike che oggi mette la sua esperienza a servizio di atleti e costruttori di e-bike.

In copertina Gabriele Benedetto, ceo di Telepass, che svela il potenziale della nuova on-board unit, un dispositivo dalle mille funzionalità in grado di trasformare una semplice automobile in un veicolo intelligente e che rivoluzionerà il concetto di smart mobility.