Bfc Media lancia Equos, il settimanale dedicato al mondo dei cavalli

Share
Horse Racing, Low Section, All Weather Track

Il progetto Equos di Bfc Media prosegue con il lancio di un nuovo settimanale dalla formula assolutamente innovativa: quella di un news magazine con tre anime. Si chiamerà Equos e sarà full color, stampato su carta speciale per garantire la massima qualità delle immagini. Proporrà inchieste, approfondimenti, reportage, classifiche, rubriche, servizi e interviste su trotto, galoppo ed equitazione. All’interno, l’edizione del sabato di Trotto & Turf e l’inserto Bet Sport con focus sul betting e sui suoi protagonisti. Il tutto per un prodotto complessivo di almeno 80 pagine, tutte dedicate agli appassionati del cavallo, in edicola ogni sabato in tutta Italia, a partire dal prossimo 16 gennaio, al prezzo di 4,90 euro.

Equos, diretto da Marco Trentini, raggiungerà anche le edicole di Sicilia e Sardegna, nei tempi consentiti dalla distribuzione della stampa nelle isole. Potrà essere spedito a casa con il servizio di Poste Italiane, ma soprattutto proporrà una versione digitale di facile accesso, con la possibilità di acquistare anche una singola copia.

Il primo numero del settimanale è dedicato agli Equos Awards del trotto 2020: premi che ogni anno saranno riservati ai migliori cavalli, driver, allenatori, proprietari e ai protagonisti del trotto italiano e saranno consegnati in un prossimo evento dedicato.Equos Bfc Media primo numero

Sul fascicolo Trotto & Turf ci saranno servizi sulle corse, risultati e partenti in Italia e nel mondo. La sezione Bet Sport sarà dedicata ai bookmaker, con tabelloni per ricevitorie, progetti e interviste sul mondo delle scommesse ippiche.

La nascita del settimanale Equos è un ulteriore passo in avanti nella strategia di rafforzamento di Bfc Media nel settore editoriale ippico, dopo l’ingresso, nel maggio scorso, nel trisettimanale Trotto & Turf. Ne è seguita una solida politica di sviluppo, con la nuova grafica del giornale e numerose nuove iniziative. Tra queste, l’inserimento di rubriche su temi specifici come gli allevatori, i driver, i proprietari, i gestori degli ippodromi, le classifiche, gli awards, gli eventi e il Fantagaloppo, con oltre 1.200 fantascuderie iscritte, già arrivato alla seconda edizione.

La parte digitale e tv del mondo Equos di Bfc Media è in grande espansione. Il sito Equos.it conta 60mila utenti unici mensili e la newsletter ha oltre 40mila iscritti. Sono stati creati il nuovo database per le attività BtoB, rivolto a editori internazionali e bookmaker, e a breve verrà lanciato anche il comparatore di quote in tempo reale Equos Bet.

Nel campo televisivo, ampi servizi sono stati realizzati in occasione dei grandi appuntamenti ippici italiani, come il Derby di Romadi galoppo o il Campionato europeo di trotto a Cesena, trasmessi sulla piattaforma Ott di Bfc Media e di Equos. Oltre alle corse americane trasmesse in diretta tutte le sere, a cominciare dall’affascinante Breeder’s Cup.

Denis Masetti, presidente di Bfc Media ed Equos, ha dichiarato: “Tale progetto multimediale, comprendente magazine, web, social, newsletter, eventi, fanta game, video, dati, banche dati per gli operatori e i bookmaker e servizi per gli scommettitori, ha l’obiettivo di creare un ecosistema con il brand Equos, leader nella comunicazione nel mondo del cavallo e nella valorizzazione del movimento ippico”.