In edicola il numero di febbraio di Forbes con l’allegato delle 100 Eccellenze

Share

Arriva in edicola il nuovo numero di Forbes Italia dedicato al futuro dell’educazione. In copertina l’imprenditore napoletano Danilo Iervolino, fondatore dell’università telematica Pegaso, che ambisce a essere un Unicorno, cioè una startup non ancora quotata da valore superiore al miliardo. “Da un anno siamo stati partecipati da Cvc Capital Partners, uno dei più prestigiosi tra i fondi d’investimento, con l’idea di creare la più grande università online al mondo e già oggi siamo la prima in Europa sia per numero di studenti sia per progetti intrapresi”, spiega.

E, complice la pandemia, il giro d’affari nell’ultimo anno è praticamente raddoppiato facendo aumentare in modo esponenziale il numero degli iscritti. Lezioni ed esami possono essere seguiti e sostenuti su qualsiasi dispositivo ovunque ci si trovi. Lo studente, ha inoltre l’opzione di poter studiare scegliendo docenti, tutor e materiali didattici. Insomma, la mission di UniPegaso, non è solo quella di trasferire competenze e offrire una vastissima gamma di corsi tradizionali (oltre ai master) ma è una filosofia di insegnamento improntata al futuro.

All’interno del numero di febbraio anche la classifica dei 10 youtuber che hanno guadagnato di più sulla piattaforma di condivisione più utilizzata al mondo. E poi, Riccardo Zacconi, fondatore di Candy Crush racconta le sue nuove sfide per il futuro, tra un passato costellato di successi e un presente che vede un ritorno alle origini grazie a una rivoluzionaria scuola di coding da lui ideata presso l’Università Luiss di Roma, e che dà a Zacconi l’opportunità di ritornare in Italia dopo 25 anni trascorsi in giro per il mondo.

E ancora: Tim Sievers, fondatore della fintech tedesca Deposit Solutions, unicorno che semplifica l’accesso ai prodotti di deposito per banche e clienti. Presente anche in Italia, ha conquistato investitori del calibro di Peter Thiel e istituti come Deutsche Bank. E per i prossimi mesi l’obiettivo è l’America; Robert J. Shiller, docente all’università di Yale, e premio Nobel per l’economia, è considerato uno dei padri della finanza comportamentale, noto anche per aver teorizzato il rischio di “epidemie narrative”.

Continua l’approfondimento con la rubrica smart mobility, questo mese, Anas e i suoi piani per le smart road del futuro. L’ad Massimo Simonini, spiega come stia rendendo le strade più intelligenti e sicure grazie ai big data. La rinascita di un’icona: la 500 in versione 100% elettrica apre la rubrica Cars, mentre per la rubrica Design, Luca Fuso, che guida Cassina, azienda storica del design italiano.

Questo mese, disponibile con Forbes, l’allegato 100 eccellenze italiane 2021, un viaggio tra le meraviglie culinarie e le eccellenze che solo il Bel paese è in grado di offrire.