Seguici su
Business 22 Febbraio, 2021 @ 5:57

Jay-Z brinda con Arnault: il suo champagne finisce nella galassia di Lvmh

di Massimiliano Carrà

Staff

Scrivo di finanza, sport e attualitàLeggi di più dell'autore
chiudi
armand de brignac, jay-z
Photo by Dimitrios Kambouris – Getty Images

Dalla musica agli affari il risultato non cambia: Jay-Z riesce a convincere tutti, anche uno degli uomini più ricchi al mondo: Bernard Arnault. Oggi, la Moët Hennessy – uno dei brand appartenenti al grande gruppo Lvmh – ha annunciato l’acquisizione di una partecipazione del 50% di Armand de Brignac, il noto champagne francese di proprietà di una società di Shawn Corey Carter (vero nome di Jay-Z).

“Sono orgoglioso di accogliere la famiglia Arnault all’interno della nostra. Siamo fiduciosi sul fatto che, grazie alla forza distributiva globale, di portafoglio e di esperienza di Moët Hennessy, Armand de Brignac riuscirà ad acquisire quel potere commerciale di cui ha bisogno per crescere ulteriormente”, afferma in una nota ufficiale Jay-Z.

Soddisfatto anche Philippe Schaus, presidente e ceo di Moët Hennessy: “Stiamo entrando in questa partnership alla pari con Jay-Z e la sua famiglia con la stessa convinzione che siamo solo all’inizio di una storia meravigliosa. Insieme tracceremo un forte percorso di crescita che permetterà ad Armand de Brignac di accrescere la sua posizione di brand di lusso sia per i clienti attuali che futuri”.

Jay-Z e Armand de Brignac

Registrato da Jean-Jacques Cattier e da suo figlio Alexandre, rispettivamente decimo e undicesimo successore della nota famiglia Cattier (che produce champagne dal 1763), il marchio Armand de Brignac ha visto ufficialmente la luce a partire dal 2006, quando le prime bottiglie lasciarono le cantine di Parigi e sbarcarono nel mercato. E da lì è andato incontro a una crescita senza precedenti che gli ha permesso nel 2019 di vendere oltre 500mila bottiglie in tutto il mondo. Parte del suo successo però lo deve indirettamente e direttamente al rapper.

Nel 2006, infatti, prima del suo lancio ufficiale, lo champagne è stato il protagonista indiscusso del video della canzone Show me what you got. Comparsa che se da una parte ha causato una serie di critiche nei confronti dell’imprenditore e produttore americano, tuttavia ha permesso ad Armand de Brignac di diventare a poco a poco uno dei champagne più richiesti dall’élite e non solo.

E se per molti rimaneva solamente un sogno (visto il suo costo), per Jay-Z invece divenne un vero e proprio pallino. Tant’è che a fine 2014, Sovereign Brands, società di proprietà della famiglia Berish, decise di vendere la sua partecipazione per “una cifra che era impossibile da rifiutare” (come dichiarò la stessa azienda di vini e liquori) a una società dello stesso Shawn Corey Carter.  

LEGGI ANCHE:Jay-Z è diventato il primo rapper miliardario”

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!