Rossana Bettini è stata eletta presidente dell’Istituto internazionale Chocolier

Share

Cambio al vertice dell’Istituto Internazionale Chocolier. Rossana Bettini, forte della sua esperienza nella comunicazione e di un master in analisi sensoriale all’Università Cattolica del Sacro Cuore, è stata eletta all’unanimità presidente. L’autrice di È autentico cioccolato, secondo classificato al Concorso Mondiale di libri a tema food, guiderà l’Iic, associazione senza scopi di lucro fondata con l’obiettivo di creare un corpo di assaggiatori al servizio del cioccolato, valorizzarne le eccellenze e orientare gli appassionati verso consumi di qualità.

A ribadirne le finalità è proprio lei, la neo-presidente, che annuncia anche iniziative e propositi interessanti. “Obiettivo dell’Istituto è promuovere eccellenze nel settore del cioccolato attraverso la formazione in analisi sensoriale e la proposta di modelli di qualità”, ha dichiarato Bettini. “La prima iniziativa scientifica del 2021 sarà il concorso International Chocolate Tasting, rivolto ai produttori del mondo, dove campioni saranno valutati da esperti nell’assoluto anonimato, ma dove tanto i risultati, quanto i valutatori, saranno passati con rigorosa validazione statistica. Uno dei miei intenti è quello di ampliare il parterre di consumatori appassionati attraverso seminari che, unitamente al cioccolato, trattino anche il tema degli abbinamenti con prodotti attraenti come birre, vino, spirits, caffè, sigari, sempre basandosi su canoni scientifici”.

Le scienze e la statistica al servizio del cioccolato, per intendersi. “L’Istituto è stato il primo ad abbracciare le scienze sensoriali quale base per la formazione impiegando test ad alta utilità informativa con relative statistiche, rendendo di fatto oggettivo ciò che è in genere soggettivo”, ha aggiunto Luigi Odello, amministratore delegato dell’Istituto.

Bettini sarà affiancata dal vicepresidente Roberto Carcangiu, direttore di scuole di cucina e presidente dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani, e dai consiglieri Claudia Balzan, Roberta Giusto, Annalisa Renzi e Valerio Zuppiroli. Amministratore delegato, come su detto, resta Luigi Odello. Controllo contabile a Claudio Grigoletto, mentre nel collegio dei probiviri siedono Raffaella Garavelli, Antonio Romeo e Gian Paolo Braceschi.