Figlia del maestro pasticcere Iginio, ha trasformato un negozio di eccellenza confinato a Brescia in un brand di lusso. Ha voluto uno store online con 38mila panettoni e ha aperto punti vendita a Milano e Torino. Il segreto per il giusto equilibrio tra artigianalità e produzione industriale? Cura nei dettagli, attenzione alle materie prime e radici ben salde.

Share

“Eravamo quattro amici al bar che volevano cambiare il mondo”. Così cantava nel 1991 Gino Paoli e così nasce, seppur con qualche differenza, la startup food tutta italiana Chef in Camicia.  Ideata da Nicolò Zambello e Luca Palomba (in arte Lello), ex compagni di scuola delle elementari, Chef in Camicia prende vita, un po’ come […]

Share