Workday Elevate Digital Experience 2021, l’evento digitale che guarda al futuro dell’innovazione

Share

L’approccio tecnologico, il futuro dell’innovazione, la cultura digitale. Workday, azienda che spesso negli ultimi anni si è posizionata nei gradini più alti della classifica The World Most Innovative Companies stilata da Forbes, affronterà questi temi il 4 maggio in occasione dell’evento in streaming Workday Elevate Digital Experience.

L’evento vedrà la partecipazione di ospiti autorevoli del calibro di Raffaella Sadun, professoressa di Economia Aziendale – Strategy Unit alla Harvard Business School, e alcune delle aziende testimoni del successo delle soluzioni Workday, tra cui Cerved, Illimity, Sky, Q8. Non mancheranno i partner, protagonisti essenziali nella riuscita dei progetti aziendali, come Accenture, BNB, Deloitte, Mercer e PWC. L’evento sarà moderato da Gabriele Di Matteo, giornalista di Forbes Italia.

Workday Elevate Digital Experience è rivolto a tutti i leader aziendali che sono il cuore pulsante dell’organizzazione, come i responsabili delle risorse umane, dell’area Finance e i CIO, che vogliono avere la capacità per guidare la grande accelerazione del business.

“Sono entusiasta di poter aprire e ospitare l’edizione del Workday Elevate Digital Experience di quest’anno così sfidante, dove le aziende hanno bisogno più che mai di avvalersi di soluzioni di business agili ed efficienti” ha dichiarato Federico Francini, managing director Workday, Italia. “Daremo la parola a relatori di spicco e grazie agli interventi di valore e a quelli che chiamiamo gli “outperformers” (i leader e le aziende che vogliono fornire risultati non comuni in tempi incerti, ndr) sarà possibile capire concretamente come Workday può aiutare le organizzazioni con successo, a migliorare e aumentare il coinvolgimento dei dipendenti, come liberare il loro potenziale, come introdurre quell’agilità organizzativa che oggi è necessaria e imprescindibile per affrontare i cambiamenti in un mondo che cambia molto velocemente.” ha concluso.

Il benvenuto di Federico Francini, managing director Workday Italia, aprirà l’evento con l’intervista del giornalista e moderatore Gabriele Di Matteo di Forbes a Raffella Sadun sul tema della thought leadership, di come le aziende possono ricominciare nel segno dell’incertezza e di come stanno evolvendo. In questa occasione verranno citati i dati di una ricerca condotta dalla Prof. Raffella Sadun: “Restarting under uncertainty: managerial experience from around the world”.

Seguiranno le sessioni dedicate all’HR e all’IT. La prima sessione, capitanata da Federico Francini, verterà sulla strategia e sulla visione del mondo HR in rapido cambiamento, su quali sono le maggiori tendenze, le sfide e le opportunità che affrontano i responsabili del settore e come devono essere in grado di guidare con trasparenza, spirito collaborativo e adattabilità la realtà, dallo smart working per gestire l’emergenza iniziale al ritorno in ufficio in sicurezza. Sarà possibile scoprire come il sistema Finance, HR e pianificazione di Workday possa aiutare le organizzazioni a risolvere le sfide principali del business.

A seguire interverranno Simone Martina, Chief Human Resources Officer, Cerved; Monica Magrì, Chief Human Resources Officer, Fedrigoni e Clara Brusati, Workday Customer Manager & Senior Consultant, BNB, partner Workday per parlare del ritorno al lavoro in totale sicurezza dei dipendenti e il ruolo dell’HR che deve guidare i processi con chiarezza, collaborazione e adattabilità e discutere sul come hanno reagito le realtà italiane a questo momento di grande incertezza.

La discussione proseguirà con Livio Livi, Human Resources & External Relations Director, Q8 e Riccardo Donelli, People Transformation Partner, PWC, partner Workday sull’upskilling e il reskilling. Questi elementi sono essenziali per riuscire a costruire una forza lavoro che sia pronta per il futuro, è quindi necessario investire nei propri dipendenti ma anche nella capacità di portare a bordo le giuste risorse quando necessario.

Inoltre, si parlerà di trasformazione della forza lavoro con Marco Russomando, Head of Human Resources, Illimity e Alberto Navarra, co-leader Business Career, Mercer, partner Workday. Il dibattito farà luce sulle testimonianze delle aziende su come il nascere digitali impone una corsa veloce e costante per assicurare agilità operativa anche nelle funzioni HR.

Infine, verrà affrontato il tema relativo alla gestione dell’employee experience, che ha l’obiettivo fondamentale di rendere il lavoro più personale e produttivo in un mondo in costante evoluzione. Di come l’HR può giocare un ruolo centrale in questo momento di trasformazione ne discuteranno Marco Scandola, Deployment Lead in Global Workday Implementation, Sky e Stefano Trombetta, Managing Director, Accenture Strategy and Consulting, Talent & Organisation Lead Italy, Central Europe & Greece, Accenture, partner Workday.

Mentre, in parallelo, la sessione di strategia e visione dedicata all’IT che racconterà di come sta cambiando il mondo dell’IT sarà aperta da Francesco Mari, VP Professional Services EMEA, Workday per introdurre le tendenze più evidenti, le sfide e le opportunità che stanno affrontando i responsabili IT, oggi. Francesco Mari parlerà di come il mondo stia cambiando velocemente insieme all’IT che corre ancora più veloce e di come oggi, più che mai, per questo motivo è necessario accelerare le iniziative digitali per rendere resiliente il business, rinforzare le competenze e sostenere l’innovazione continua.

Del potere dei dati unificati capaci di far emergere insight dalle risorse aziendali – people, finance e operations – e che garantiscono alle aziende la possibilità di guadagnare agilità per prendere decisioni meglio e più velocemente, ne discuteranno Sabino Pisano, HR Transformation Leader, Deloitte e Luca Giuratrabochetta, Cloud FSI Leader, Deloitte, entrambi partner Workday con Francesco Mari.

In conclusione alla sessione IT, con Dave Sohigian, Global CTO, Workday, verranno analizzati quali sono gli argomenti che stanno più a cuore ai CIO in questa nuova normalità, di come essere agili e come adattarsi velocemente a un mondo in continuo cambiamento.

L’evento si terrà martedì 4 maggio 2021 alle ore 10.00 previa iscrizione gratuita online al link.