Rilassati e distanziati. La vacanza sicura in barca a vela con Sailogy

Share

BrandVoice apparso sul numero di maggio 2021 di Forbes Italia. Abbonati.

Il 2020 è stato un anno tanto anomalo quanto sorprendente. Inevitabilmente, realtà che operano nel settore turismo sono state messe a dura prova. “La pandemia ci ha messo di fronte a scelte non sempre facili, ma ha anche offerto un’opportunità di parlare della barca come esperienza di vacanza diversa…”, racconta Manlio, ceo e fondatore della piattaforma Sailogy, il portale di prenotazioni di vacanza in barca a vela, a motore e catamarano. Sailogy è letteralmente riuscita a rivoluzionare l’idea di vacanza al mare come ‘la soluzione perfetta di vacanza in tempi di distanziamento sociale’. Chi non aveva mai sperimentato di andare per mare, ha scelto di noleggiare una barca proprio per rispondere alla necessità di maggiore isolamento e di riscoprire il mare da una prospettiva diversa, comodamente seduti sulla barca a vela o sul catamarano.

Il cuore dell’innovazione di Sailogy è nella creazione di un algoritmo proprietario, che consente di selezionare e prenotare un’imbarcazione in tempo reale anche ai neofiti del settore, perché in grado di mostrare solo le soluzioni effettivamente disponibili, con prezzi e sconti sempre aggiornati. In meno di 10 anni dall’avvio delle attività, la società di noleggio è arrivata a contare su una flotta di oltre 22mila imbarcazioni presenti nei porti (74 in Italia) di 5 continenti, con accordi con mille società di charter in tutto il mondo. La capacità di rispondere prontamente alle sfide poste dalla pandemia e un solido servizio al viaggiatore hanno contraddistinto la stagione 2020 per Sailogy, che si prepara a un’estate 2021 altrettanto positiva. “Oggi Sailogy, continua il lavoro avviato lo scorso anno, in uno spirito collaborativo che ricorda molto quello che spesso richiede la barca al suo equipaggio. Accogliamo la sfida e rispondiamo a questa rinnovata necessità di vacanza”, assicura Accardo. Lo dimostrano le recensioni incoraggianti dei clienti. Eccone qualche esempio.

“Sono io lo skipper delle barche che noleggio, e questa è per me una condizione fondamentale per andare in ferie in barca. Condurre una barca, prendersi cura del proprio equipaggio, coinvolgere la gente nelle manovre, trasmettere l’amore che ho per la vela e trasmettere loro sicurezza nei momenti difficili, è un piacere senza paragoni. Quando salgo a bordo, per due settimane il mio mondo è tutto lì; dentro 12/15 metri c’è la mia famiglia, i miei amici e tutto ciò che amo. So che mi dovrò occupare di tutte le diverse situazioni che capiteranno nel corso della crociera e in questo modo la mia mente smette di pensare al lavoro, ai problemi di casa, della scuola, dei ragazzi, e diventa totalmente libero e concentrato sulla gestione della barca e dell’equipaggio. Ecco io per due settimane all’anno vivo un’altra vita…sono un’altra persona”. Valentino, Marina Trogir, Croazia 

“Siamo dei grandi amanti del mare, tanto che da diversi anni viviamo in un paesino sulla costa Toscana. Qui mio marito si è appassionato alla vela e da un paio di anni si esercita su una piccola barca a vela. Lo scorso anno mio marito ci teneva a farci fare un’esperienza completa di una settimana con uno skipper esperto e su un’imbarcazione sufficientemente grande. È stato incredibile. Per una settimana i miei ragazzi non hanno sentito bisogno di smanettare con i telefonini, playstation e televisione. Tante esplorazioni, bagni e disciplina che non ci ha per niente pesato (per esempio l’importanza di risparmiare l’acqua), anzi! Il senso di libertà in barca è fantastico, i comfort di casa e le abitudini solite sono passate in secondo piano. Non mi sarei mai aspettata di non usare mai il phon! La Grecia poi è stupenda, un clima forte, schietto come i sapori dei loro prodotti. Io poi sono un’amante delle cene al ristorante e mi sono sorpresa del fatto che durante tutta la durata della vacanza non ci abbiamo neanche pensato! Era troppo bello mangiare insieme in barca. Svegliarsi nelle calette per buttarsi in mare appena svegli non ha prezzo. Un’esperienza da ripetere”. Martina, Golfo Saronico, Grecia

“Altre piattaforme di noleggio non sono state in grado di gestire le nostre esigenze e non si sarebbero mosse di un centimetro oltre a quello che offre il loro portale web. Il personale di Sailogy è stato super disponibile ed efficiente. Abbiamo trovato la barca giusta in pochissimo tempo. Grazie mille per la vostra pazienza e professionalità con tutti i nostri cambiamenti di date…”. Giuseppe, Arcipelago Toscano