Da Garmin un nuovo smartwatch per la nautica che sfrutta l’energia solare

Stefano Viganò, ceo di Garmin
Share

Articolo tratto dal numero di giugno 2021 di Forbes Italia. Abbonati!

La storia di Garmin all’interno dell’universo orologiero inizia nel 2014. Sono stati dei pionieri in tal senso come ha ribadito Stefano Viganò, amministratore delegato di Garmin Italia: “Una scelta rivoluzionaria: quella italiana è stata la prima sussidiaria Garmin nel mondo ad aprire questo canale di distribuzione. Un canale nuovo per noi sia in termini commerciali sia in termini di comunicazione: introduzione di nuovo sales network, il coinvolgimento di media legati al mondo dell’orologeria, attività trade mirate, comprese formazioni tecniche sui punti vendita per fornire loro tutti gli strumenti per presentare al meglio i nostri orologi. Abbiamo il merito di aver attivato l’intera azienda per soddisfare le esigenze di questo canale, tanto è vero nel corso degli anni sono stati sviluppati prodotti dedicati solo ed esclusivamente a questo segmento. Oggi il mercato watch all’interno di Garmin Italia vale il 10% del fatturato aziendale. Se il canale orologeria, a livello globale nel 2020, ha segnato un calo del 30%, Garmin Italia è in crescita del 25%”.

Il mondo della nautica è stato il primo mercato, insieme a quello aeronautico, sul quale Garmin ha concentrato le sue risorse per più di 30 anni, sviluppando dispositivi per l’orientamento e la navigazione. In tale contesto il brand è riuscito a integrare l’esperienza e l’evoluta tecnologia Garmin in un accessorio da polso come Quatix 6X Solar, curando allo stesso tempo design e scelta di materiali nobili. Il risultato è un orologio che soddisfa sia il mercato specializzato nautico sia il mercato orologiero, da sempre attento al fascino dell’accessorio da uomo. Dunque, Garmin Quatix 6X Solar è un marine watch in grado di raccontare, così come ogni modello dell’azienda, i valori, i sogni e le aspirazioni di chi lo indossa, valorizzandone non solo l’aspetto tecnico ma anche quello estetico del design nonché dei materiali. Quatix, dal lancio della prima versione nel 2013, ha raggiunto all’interno del mondo nautico un livello di popolarità tale da diventare uno status symbol per chi naviga e per chi vuole comunicare ovunque la propria passione per il mare. Innovazione tecnologica ed estetica: questo è un binomio che ritroviamo in altre serie Garmin.

“Quatix 6X Solar è sicuramente un prodotto evocativo: la storia della navigazione nautica in questo senso non ha eguali. Ma è soprattutto un accessorio dalle innovative potenzialità tecniche, in grado anche di connettersi a tutto il nostro network di navigazione che comprende ecoscandagli, sensori del vento, radar e chartplotter. È proprio questa caratteristica che ci eleva rispetto al resto del mercato: i nostri prodotti non solo raccontano, ma supportano in modo attivo le nostre passioni”, ha spiegato Viganò. “Un concetto applicabile ad altri modelli: la linea Marq è forse quella più esemplificativa. Curata nel minimo dettaglio estetico, con l’introduzione di materiali nobili ed evocativi, ci ha permesso di essere presenti oggi all’interno di punti vendita che ospitano marchi tradizionali dell’orologeria mondiale. La serie Garmin Marq, con una gamma di 6 modelli, custodisce al suo interno tutta la tecnologia per supportare differenti utilizzi: dall’aviazione alla nautica, dall’esplorazione allo sport fino ad arrivare al golf e all’automobilismo. Insomma, nessun compromesso tra estetica e tecnologia”.

    Quatix 6X Solar
    Quatix 6X Solar
    Quatix 6X Solar
    Quatix 6X Solar
    Quatix 6X Solar
    Quatix 6X Solar

 

TRA DESIGN E TECNOLOGIA

Fra le novità orologiere per chi ama il mare è decisamente perfetto il Garmin Quatix 6X Solar. Un orologio multifunzione, con ricarica solare, altamente versatile e personalizzabile. Una delle sue caratteristiche è l’esclusiva funzione di ricarica solare, molto utile per chi è in navigazione ma anche per un utilizzo quotidiano in città. Grazie alla lente fotovoltaica trasparente Power Glass cattura la luce solare: in questo modo, il nuovo modello è in grado di aumentare l’autonomia della batteria fino a tre giorni in più rispetto agli altri modelli della gamma. La durata di Quatix 6X Solar, in modalità smartwatch, è di 21 giorni che possono estendersi a 24 grazie alla ricarica solare. Questo nuovo segnatempo consente di consultare mappe a colori, di ascoltare musica in ogni momento e direttamente dal proprio sportwatch con auricolari bluetooth. La funzione Power Manager permette di verificare come l’attivazione di sensori e funzioni del dispositivo influiscano sulla durata della batteria, permettendo di modularne l’accensione secondo le proprie esigenze. Uno strumento prezioso anche per le sue funzioni di monitoraggio e controllo nautico e un compagno ideale per chi ama emozionanti avventure in barca, a vela o a motore. Si collega in modalità wireless ai chartplotter multifunzione compatibili per tenere sotto controllo numerosi sensori di bordo dell’imbarcazione direttamente sull’orologio e, tramite il ricetrasmettitore Gnt 10, si connette a tutte le reti Nmea 2000. Un vero e proprio compagno di bordo che permette di monitorare velocità, profondità, temperatura, la gestione dell’autopilota, il salvataggio dei waypoint sul chartplotter direttamente dal proprio polso. Quatix 6x Solar, inoltre, supporta la cartografia nautica BlueChart g3, che integra i contenuti Garmin con la precisione dei dati Navionics. Per le regate, propone le evolute funzioni SailAssist, come Virtual Starting Line. Infine, se associato a uno dei comunicatori satellitari Garmin della serie inReach, sarà possibile essere sempre rintracciabili in qualunque punto del mondo si decida di navigare con la propria imbarcazione. Il sistema satellitare Iridium inoltra costantemente indicazioni sugli spostamenti e, in caso di emergenza, permette di attivare la richiesta di soccorso via satellite alla stazione internazionale Garmin Iercc (International emergency response coordination center), attiva 24 ore su 24. Questo orologio è estremamente funzionale anche nella vita quotidiana con il suo design sobrio ed elegante, enfatizzato dal titanio della lunetta e del bracciale. Nel packaging è incluso un confortevole cinturino in silicone nella tonalità blu cirrus, intercambiabile con un semplice gesto grazie allo sgancio rapido QuickFit.  Oltre a ricevere mail, messaggi e smart notification al polso, quando associato a uno smartphone l’orologio consente di effettuare pagamenti contactless tramite Garmin Pay. Il rilevatore di frequenza cardiaca integrato e il pulsore Pulse Ox, indicano battiti cardiaci e il livello di saturazione di ossigeno nel sangue. Dispone di funzionalità multisport integrate per running, trekking, nuoto, sci, canottaggio, golf o stand up paddle.