Brunello Cucinelli debutta nell’occhialeria insieme a Oliver Peoples

Brunello Cucinelli e Rocco Basilico
Share

Dal borgo medievale umbro di Solomeo all’assolata California meridionale possono nascere delle intese importanti. Come quella tra Brunello Cucinelli, 2,4 miliardi di dollari di patrimonio netto secondo Forbes, che per il suo ingresso nel mondo eyewear ha scelto il brand Oliver Peoples.

Ispirata alla cultura e alla bellezza di Solomeo e ricca di riferimenti al glamour del cinema italiano classico, la collaborazione, che comprenderà cinque modelli, rappresenta “un’armoniosa espressione della meticolosa lavorazione artigianale, dell’estetica squisita e dell’approccio sobrio al lusso di entrambi i marchi”, come si legge in una nota ufficiale diffusa da Luxottica.

La collezione Oliver Peoples x Brunello Cucinelli sarà disponibile sui canali Brunello Cucinelli e Oliver Peoples già da fine settembre 2021.

A guidare Oliver Peoples è Rocco Basilico, inserito nel 2018 nella classifica Forbes 100 Under 30, categoria “Art & Style”. Scelto per guidare il marchio di occhiali di Luxottica nel novembre 2016, ha contribuito ad aumentare l’impronta di vendita al dettaglio del marchio in Nord America da 14 a 30 negozi. Al momento, per il gruppo fondato da Leonardo Del Vecchio si occupa di sviluppare e lanciare nuove  wearables technologies per i consumatori e ampliare la proposta nel mercato attraverso partnership strategiche, gestendo Oliver Peoples e Alain Mikli a livello globale, Persol negli Stati Uniti e tutti i negozi Ray-Ban Retail negli Stati Uniti.

Nei giorni scorsi, EssilorLuxottica, holding nata dalla fusione tra l’italiana Luxottica e la francese Essilor, ha dichiarato che procederà all’acquisizione del 76,72% di GrandVision per poi lanciare un’opa obbligatoria sulle azioni rimanenti. “La logica strategica dell’operazione rimane forte e invariata e, dopo due anni di sforzi e lavoro incessante, siamo ora pronti per voltare pagina e iniziare un nuovo capitolo della storia di EssilorLuxottica, con GrandVision. In tal modo, utilizzeremo le conoscenze e l’esperienza raccolte negli anni passati per garantire che GrandVision e i suoi 37mila dipendenti di talento siano integrati con successo”, aveva dichiarato Francesco Milleri, uomo fidato del miliardario italiano Leonardo Del Vecchio, il cui patrimonio è stimato da Forbes in 29,9 miliardi di euro.