L’ingegnere aerospaziale che ha creato una startup che trasforma i siti in podcast

Share

Fondata in Lussemburgo nel 2020, Vocally.fm è una startup che ha l’obiettivo di aumentare il coinvolgimento e la fidelizzazione dei clienti, rimettendo al centro il tema dell’inclusione nel mondo dell’informazione digitale. Come? Unificando l’esperienza di lettura con quella di ascolto.

In sostanza, attraverso una tecnologia proprietaria, riesce a convertire in podcast i contenuti online di siti, blog, piattaforme e magazine, facilitandone la fruizione anche a chi soffre di disturbi legati alla vista. Tali contenuti vengono trasformati istantaneamente in “voci umane” per rendere l’esperienza di ascolto ancora più piacevole. Una startup caratterizzata da tecnologia innovativa, dunque, che ha integrato la responsabilità sociale e l’inclusione nel suo core business.

L’imprenditore

Laureato in Ingegneria aerospaziale, Marco Addante si definisce un imprenditore creativo. Da sempre appassionato di innovazione e tecnologia, muove i primi passi da imprenditore frequentando, nel periodo universitario, l’incubatore del Politecnico di Torino e contribuendo attivamente alla promozione delle attività legate all’imprenditoria e all’innovazione del capoluogo piemontese attraverso il Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale di Torino. Dopo aver partecipato a numerosi percorsi di formazione nazionali ed internazionali sull’imprenditoria, tra cui Talenti per l’impresa di Fondazione Crt, recentemente è stato selezionato da Eni Corporate University per frequentare il prestigioso Eni Joule Blended, corso di alta formazione imprenditoriale organizzato in collaborazione con alcune dalle università italiane più influenti in ambito di management ed imprenditoria, quali Bocconi e Luiss. Qui Addante fa propri gli strumenti e le tecniche manageriali più innovative con un forte focus sulla sostenibilità. Dopo un’esperienza lavorativa come project manager in una importante multinazionale leader mondiale nel settore automotive, Addante dà vita a quello che diventerà il suo progetto imprenditoriale per eccellenza: Vocally.fm.

Vocally.fm: la società

Vocally.fm diventa una startup a valle di Fit4Start Acceleration Program, un percorso di accelerazione in Lussemburgo organizzato da Lux Innovation e il Ministero dell’Economia lussemburghese. Grazie al programma l’azienda è stata in grado di ottenere il primo seed round di investimento equity-free e di strutturarsi per entrare nel mercato internazionale riuscendo in tal modo a testare velocemente il prodotto e, parallelamente, a definire il posizionamento dell’offerta e il target di riferimento. Oggi Vocally.fm offre il suo servizio all’industria mediatica online, ma anche a tutte le piattaforme, blog e siti che vogliono essere inclusivi, facilitando la fruizione dei contenuti attraverso l’ascolto. I beneficiari finali di Vocally.fmsono, dunque, le persone affette da disturbi visivi, ma anche tutti coloro che vogliono utilizzare l’audio come forma di intrattenimento principale durante le normali attività quotidiane, come ad esempio l’attività sportiva o gli spostamenti.

La visione di Voally.fm e le strategie di crescita internazionale

Vocally.fm sta acquisendo strumenti e visibilità per consolidare le relazioni con i propri stakeholder e ampliare il network, anche grazie al programma di accelerazione Immediate in corso. La società sta inoltre avviando il primo aumento di capitale attraverso un round di finanziamento per rafforzare il team, ampliare il target e scalare velocemente.

Nuove funzionalità per rendere l’esperienza di ascolto ancora più stimolante e interattiva e un’interfaccia più semplice e creativa. Ma anche la possibilità per i clienti di monetizzare gli ascolti generati grazie ai propri contenuti audio. Questi sono solo alcuni degli elementi su cui si sta focalizzando la strategia aziendale al fine di rendere l’offerta sempre più interessante, sia per i clienti che per gli investitori.