Innovazione a 360 gradi: così Sisal si è evoluta con il digitale e punta a far socializzare gli utenti

Marco Bedendo, gaming machines & online casino managing director di Sisal
Share

Articolo tratto dal numero di dicembre 2021 di Forbes Italia. Abbonati!

Sisal e linnovazione vanno a braccetto dal lontano 1946 quando tre giornalisti ebbero lidea di iniziare lavventura del Totocalcio. In questi 75 anni è cambiato il mondo, ma guardare al futuro sempre con una forte attenzione allinnovazione è rimasto uno dei pilastri dellazienda. Lo confermano i numeri: sulle 2.500 persone operative a livello internazionale circa 600 sono concentrate sulla realizzazione di software e codici. Una scelta che fa del gruppo uno dei più apprezzati dagli utenti, perché alla quantità si aggiunge qualità. 

Nel corso del lockdown abbiamo aumentato in modo consistente il totale dei giocatori online, perché anziché inseguire la necessità del momento Sisal era già pronta a cogliere le opportunità del cambiamento di contesto, avendo iniziato da tempo il percorso di digitalizzazione”, racconta Marco Bedendo, gaming machines & online casino managing director di Sisal. Personalmente punto a un approccio dinamico nei confronti del mercato, che permetta di creare una differenziazione del prodotto, sia dal punto di vista tecnologico sia come user experience del cliente”.

Atteggiamento che si sposa alla perfezione con la filosofia di Sisal, realtà pronta a porsi nuovi obiettivi e traguardi sempre più ambiziosi. Crediamo che per fidelizzare i nostri consumatori sia fondamentale proporre sempre qualcosa di innovativo. La sfida è fare in modo che gli utenti ci scelganoogni giorno”. Un importante traguardo nel percorso di continua innovazione è stato il lancio, nei primi mesi del 2021, della piattaforma tecnologica proprietaria di gioco online Next. Una realtà flessibile e dinamica che ci consente di essere liberi di sviluppare la nostra strategia di prodotto e di proporre unofferta unica e differenziante, che crea valore per il cliente e per lazienda, ricercando continuamente il mix ottimale tra giochi di terzi e giochi proprietari. Un risultato incredibile, ottenuto grazie a un importante lavoro di squadra che ha coinvolto diverse funzioni aziendali e che rappresenta uno dei progetti di cui vado maggiormente fiero”. Un passo in avanti che ha così affiancato i giochi proprietari sviluppati da Sisal allofferta di contenuto dei provider internazionali.

Questo step di innovazione dellofferta Sisal è elemento fondamentale per il raggiungimento di un altro obiettivo strategico dellazienda, la crescita a livello internazionale. Nel 2019 è iniziato il percorso di espansione verso i mercati esteri, partendo dal Marocco, per poi toccare Spagna e Turchia. Avere una piattaforma proprietaria flessibile, modulare e multi-language è determinante per adattare il nostro prodotto alle esigenze dei diversi mercati e ai bisogni degli utenti, proponendo giochi ad hoc. Inoltre, il fatto di poter gestire autonomamente la tecnologia ci permette controlli e modifiche rapidi, dando un forte impulso allo sviluppo del business”.

Ma in Sisal ogni traguardo è visto come lavvio di una nuova avventura. Si spiega così la partenza per un percorso che porta a un obiettivo ancora più intrigante: la gamification. “È un elemento su cui puntiamo per arricchire lesperienza di gioco dei nostri utenti. Un sistema di intrattenimento con svariate possibilità di sviluppo, grazie al quale vogliamo coinvolgere e far divertire a 360°. Lobiettivo è realizzare un prodotto social game like, grazie al quale lutente possa socializzare con altri giocatori, entrare a far parte di una comunità con cui condividere obiettivi ed esperienze di gioco”.

Non è ancora finita. Proseguendo sul percorso di innovazione e modernizzazione che già dal 1993 aveva portato il gruppo a una totale informatizzazione della propria rete, il passo successivo su cui Sisal punta in modo deciso è lomnicanalità. Lazienda opera su due principali canali: retail e online. Il nostro obiettivo è portare i clienti a sentirsi sempre più a proprio agio su entrambi i canali. In questa direzione stiamo creando un filone di giochi che interconnetta i due mondi per far sperimentare una customer journey comune. Unaltra scommessa che siamo sicuri di vincere”.

Fin qui il futuro a breve termine. Ma Bedendo cosa si immagina fra 15 anni in tema di innovazione? Il mio sogno è avere allinterno del nostro pacchetto di offerte una serie di giochi proprietari che faccia di Sisal un punto di riferimento a livello internazionale, un esempio a cui ispirarsi e che sia fruibile da tutti”.

Sempre tenendo sotto i riflettori un aspetto fondamentale a cui lazienda tiene molto: il gioco responsabile. In Sisal crediamo nel gioco come forma di intrattenimento e divertimento lontano dagli eccessi, tanto che la tutela dei consumatori e dei nostri clienti ci viene riconosciuta anche dalle certificazioni a livello internazionale. Il nostro Programma di gioco responsabile è un elemento centrale della strategia per garantire la tutela degli utenti, in particolare delle fasce più vulnerabili, attraverso iniziative di informazione, prevenzione dei comportamenti a rischio ed educazione a comportamenti di gioco responsabile e sicuro”. 

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it Iscriviti