Cnh Industrial brinda con il titolo ai massimi storici. Al mercato piace l’ok dei soci alla scissione di Iveco

iveco amazon
Share

C’è il via libera dell’assemblea dei soci allo scorporo di Iveco da Cnh Industrial. È avvenuto lo scorso 23 dicembre, quando la proposta è stata approvata a larghissima maggioranza dai soci con più del 99% dei voti favorevoli. Adesso l’operazione, stando alla tabella di marcia, prevede il suo completamento il 31 di dicembre con effetto dal primo gennaio del 2022. Sulla spinta della notizia, il titolo di Cnh Industrial ha galoppato fino a un prezzo di 17,34 euro per azione ai suoi massimi storici. 

LEGGI ANCHE: Cnh Industrial scinde Iveco e la porta a Piazza Affari. “Entrambe hanno piani ambiziosi per la loro crescita”

Iveco sarà quotata su Nyse ed Euronext Milano

Gli azionisti di Cnh Industrial riceveranno un’azione ordinaria di Iveco Group ogni cinque azioni ordinarie di Cnh Industrial detenute al 4 di gennaio. Al 3 gennaio, le azioni ordinarie Cnh Industrial saranno scambiate sia sul New York Stock Exchange sia su Euronext Milan. Al completamento della scissione, quindi, Cnh Industrial e Iveco Group diventeranno due società quotate completamente indipendenti.

Exor, principale azionista della società, aveva da tempo dato la sua benedizione. Cnh Industrial e Iveco Group, guidati dai loro team di gestione esperti, aveva spiegato una nota della cassaforte degli Agnelli, “hanno stabilito piani chiari e ambiziosi per la loro crescita e sviluppo futuri. In quanto società indipendenti e focalizzate, Exor ritiene che avranno opportunità ancora maggiori di capitalizzare le posizioni di leadership nelle rispettive attività”. 

Chi è il nuovo ceo di Iveco

Il nuovo ceo di Iveco sarà Gerrit Marx, personaggio con circa vent’anni di esperienza tra McKinsey & Company, Daimler AG, Skoda e, più recentemente, nella società di investimenti globali Bain Capital. Entrato in Cnh Industrial quale president dei commercial and specialty vehicles a gennaio 2019, il nuovo timoniere avrà il compito di far partire al meglio la società. “Voglio prendermi un momento per augurare il meglio a Gerrit nel suo nuovo ruolo di ceo del gruppo Iveco”, è stato il commento del ceo di Cnh Industrial, Scott Wine, durante l’ultima conference call con gli analisti a commento dei risultati trimestrali. “Ha svolto un lavoro straordinario e messo insieme una squadra impressionante negli ultimi anni. Hanno portato avanti l’attività in tempi turbolenti e interessanti e hanno guadagnato una notevole quota di mercato in Europa, in particolare come leader del mercato del Gnl pesante”. 

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it Iscriviti