Vedrai celebra l’aumento di capitale con un video dedicato alle startup italiane

Share

Celebrare l’eccellenza italiana non solo come tradizione e prodotti, ma anche come innovazione e tecnologia: è questo il messaggio del video lanciato da Vedrai, società che sviluppa soluzioni basate su Intelligenza Artificiale a supporto delle PMI, per comunicare la notizia del suo aumento di capitale da 40 milioni di euro.

Realizzato da Flavio Nani, in collaborazione con DMovie, il video racconta infatti un nuovo concetto di Made in Italy, all’interno del quale si colloca ora anche Vedrai, e rende omaggio all’ecosistema delle start-up italiane. Protagoniste del video saranno Scalapay, unicorno italiano, che offre un innovativo servizio di pagamento a rate; Casavo, start-up immobiliare che semplifica le modalità di compravendita della casa. E, ancora, Planet-Farms, azienda che sta trasformando il modo di fare agricoltura, per risparmiare acqua e rendere il mondo più sostenibile.

In Italia il numero di start-up continua ad aumentare. Il totale ammontava a 14.032 al primo ottobre 2021, +3,3% rispetto al secondo trimestre dello stesso anno, e rappresentano il 3,6% delle società di capitali di recente costituzione. Solo a gennaio 2022 ne sono state finanziate 1.268.

“Nell’annunciare uno degli avvenimenti più importanti della nostra storia – un aumento di capitale con valori fuori dall’ordinario per il panorama italiano – abbiamo voluto comunicare quello che per noi è un messaggio molto importante: quando si raggiunge un risultato di questo tipo non bisogna dimenticarsi di essere riconoscenti nei confronti di chi ha contribuito a renderlo possibile”, spiega Beatrice Vallaperta, Brand Manager di Vedrai SpA.

Beatrice Vallaperta
Beatrice Vallaperta, Brand Manager di Vedrai SpA

 

“L’ecosistema italiano dell’innovazione è maturato molto negli ultimi anni, ed è anche grazie a chi, prima di noi, ha saputo rompere gli schemi con coraggio, per innovare e fare progresso, che oggi per Vedrai è stato possibile raggiungere questo traguardo”.

I risultati ottenuti da Vedrai

Nel celebrare le capacità competitive del sistema tecnologico italiano Vedrai punta a rafforzare la propria strategia di posizionamento nazionale. A questo obiettivo contribuiranno anche i nuovi capitali, 40 milioni di euro raccolti a meno di due anni dalla sua fondazione, che saranno investiti per sviluppare ulteriormente la tecnologia di Vedrai e proseguire l’espansione della società in Italia e, a seguire, in Europa.

Fondata nel 2020 da Michele Grazioli, la società conta oggi più di 80 persone, con una prevalenza di under 30. Sviluppa e implementa soluzioni e piattaforme basate sull’intelligenza artificiale per il supporto nei processi decisionali aziendali a imprenditori e manager nei settori più differenti: manifatturiero, retail, alimentare. L’obiettivo di Vedrai è democratizzare l’Intelligenza Artificiale e renderla facilmente adattabile e accessibile alle piccole e medie imprese. L’intelligenza artificiale tutta italiana di Vedrai nasce per restituire tempo agli imprenditori e li supporta nel prendere decisioni in modo più consapevole, riducendo il costo di scelte sbagliate.

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.