Questa società crea valore per le aziende attraverso competenze e cura dei dati

Silvano-lancini
Silvano Lancini, presidente e general manager di smeup
Share

Un partner strategico che fin dalle origini si è posto l’obiettivo di aiutare le aziende a valorizzare le intelligenze e i processi di lavoro. Smeup è una società che crea valore per le aziende attraverso software e infrastrutture dinamiche condividendo il know-how informatico per esaudire i desideri di innovazione del cliente che vuole differenziarsi nel suo mercato competitivo.

La mission di smeup

Grazie allo sviluppo di soluzioni software strategiche e l’implementazione di infrastrutture dinamiche, smeup è un centro di competenza sia sulle tecnologie che sui processi. Smeup infatti affianca le aziende ogni giorno, rappresentando in questo modo il partner globale che con loro crea sinergie e soluzioni in grado di rispondere con efficacia ai loro bisogni, portando reali miglioramenti di performance.

Il lavoro di smeup si basa inoltre sulla convinzione che ogni azienda sia unica. Questa unicità è rappresentata dall’insieme delle informazioni che l’impresa ha maturato e tradotto in conoscenze nel corso del tempo. Queste conoscenze rappresentano ciò il team di smeup definisce “intelligenza collettiva” e risiedono nelle persone che ogni giorno contribuiscono alla generazione di valore e si sedimentano nel sistema nervoso dell’azienda stessa.

L’importanza e la cura dei dati

Smeup inoltre, si prende cura dei dati, utilizzando le tecnologie per trasformarli in informazioni e rendere le stesse fruibili all’interno delle aziende. La Società pone grande attenzione ai temi di affidabilità, continuità e sicurezza.

Le persone al centro dell’azienda

Al centro dell’attività di smeup, oltre alle competenze, ci sono le persone: “Siamo un’azienda fatta di persone”, ha sottolineato Silvano Lancini, presidente di smeup. “Si tratta delle chiavi del nostro successo. Smeup è un sistema decentrato. Gli azionisti sono tutte persone operative quotidianamente in azienda. Questo meccanismo permette di avere delle connessioni che vanno ad incrementare l’intelligenza personale, da qui il concetto di intelligenza collettiva. Ed è questo l’approccio che abbiamo con i nostri clienti, che non sono solo persone a cui vendiamo servizi, ma una fonte di arricchimento. Per questo ogni giorno agiamo seguendo la nostra vision: aggregare intelligenze per valorizzare il know-how ed i processi tipici delle aziende e delle loro persone, sfruttando le potenzialità delle tecnologie”.

Con 16 sedi nel Nord e Centro Italia, smeup conta 2600 clienti in tutto il mondo. Il patrimonio di smeup è rappresentato dai 530 collaboratori che lavorano quotidianamente sull’aggiornamento finalizzato alla specializzazione e alla certificazione delle componenti tecniche e di quelle metodologiche e applicative. A testimoniare il lavoro di smeup ci sono i numeri: i ricavi nel 2021 sono stati pari a 73 milioni di euro, rispetto ai 55 milioni di euro del 2019, segnale di una crescita costante e armoniosa.

Presente e futuro di smeup

Al momento l’azienda oltre a perseguire il suo obiettivo di business, vede nel concetto di aggregazione uno dei suoi fondamenti. “Abbiamo raggiunto a nostro avviso una dimensione che giudichiamo essere “di equilibrio”. 73 milioni di fatturato, nel nostro settore, sono un buon risultato”, ha spiegato il presidente Lancini, “Continueremo ad investire in tecnologia, sia software che infrastruttura. Continueremo ad investire in un Lab di sviluppo e nelle nostre persone per fornire soluzioni sempre più efficaci ed adeguate ad un mondo in costante evoluzione. Il mio sogno è che l’azienda sopravviva ai fondatori in un processo di continua trasformazione, senza perdere l’identità e i riferimenti valoriali delle origini”.

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.