Il percorso di formazione che accompagna alla comprensione e all’applicazione del Pnrr

Share

Nuvolaverde con Metasociale e BFC Media lanciano Istruzioni Pnrr, piano di formazione, informazione e orientamento sulle applicazioni del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Grazie al contributo di Compagnia di San Paolo di Torino, Anci, Asvis, Swg, la collaborazione di Weber Shandwick e dei mentori (istituzioni, fondazioni e non profit, imprese, professionisti).

Istruzioni Pnrr rientra tra i progetti formativi del Gruppo BFC Media e ha il fine di descrivere operativamente come e cosa fare per realizzare progetti attraverso il Pnrr. L’obiettivo è assicurare un’informazione corretta e completa per comprendere sia il significato politico sia le applicazioni: dalla partecipazione ai bandi fino alla rendicontazione. Per questo sono stati coinvolti autorevoli esponenti d’impresa, accademici, professionisti e consulenti in grado di tradurre in maniera comprensibile e concreta i meccanismi che consentono di utilizzare i fondi messi a disposizione dall’Unione europea.

All’Italia 191,5 miliardi di euro

Il Pnrr prevede sei missioni: digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo; rivoluzione verde e transizione ecologica; infrastrutture per una mobilità sostenibile; istruzione e ricerca; inclusione e coesione; salute. Il Pnrr prevede, per limitarci all’Italia, 191,5 miliardi di euro, da impiegare nel periodo 2021-2026, di cui 68,9 miliardi a fondo perduto e 122,6 miliardi sotto forma di prestito agevolato.

Quali sono i meccanismi di ingaggio, come presentare i progetti e su quali bandi? Quali caratteristiche devono avere, quali i flussi finanziari che si possono gestire? Come vivere la stagione del Pnrr in linea con gli obiettivi e senza false partenze? Il primo passo è conoscere il Piano, il contesto da cui nasce e in cui si sviluppa, le caratteristiche, gli ambiti e le procedure per finalizzare i progetti (rubrica video televisiva). Il secondo è approfondire tempi e modi di applicazione per proporre con efficacia i progetti (mentoring program, corso e-learning).

La presentazione su Forbes.it

Istruzioni Pnrr sarà presentato il 12 maggio dalle ore 9 alle 10.30 in diretta streaming su www.forbes.it dalla sede dell’Associazione nazionale Comuni Italia di Roma, alla presenza del ministro della Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini. All’evento, coordinato dal presidente di Nuvolaverde e giornalista di Forbes Italia Enzo Argante, parteciperanno: Francesco Profumo, presidente Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio e della Fondazione Compagnia di San Paolo di Torino; Veronica Nicotra, segretario generale Anci; Pierluigi Stefanini, presidente Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile; Cesare Vaciago, presidente di Metasociale; Maurizio Pessato, vicepresidente SWG; Nicola Di Tullio, Responsabile Public Affairs Weber Shandwick. A Daniele Tortoriello, responsabile area education di BFC Media, il compito di descrivere il percorso di informazione e comunicazione di Istruzioni PNRR sui canali del gruppo editoriale. A tirare le conclusioni il professor Luciano Floridi, Oxford University e Alma Mater Bologna.

Le interviste sui vari temi del mentoring program andranno in onda nel programma BFC Education – Blue Academy (Sky 511, TivùSat 61, DT 260) e in streaming su www.bfcvideo.com, www.nuvolaverde.eu e metasociale.it.
Le lezioni dei mentori saranno inserite in uno specifico corso di formazione, fruibile in modalità asincrona e in qualunque momento, attraverso la piattaforma Fulcri a partire da fine maggio.

Il piano didattico del corso

1. GREEN& BLUE Luciano Floridi – Enzo Argante – Giuseppe Vaciago
2. GENESI Enrico Giovannini (Ministro Infrastrutture e Mobilità Sostenibili
3. RADICE EUROPEA Roberta Centonze (Pnrr Regione Lazio)
4. IN ITALIA E IN EUROPA Nicola Di Tullio (Weber Shandwick)
5. OBIETTIVI E MECCANISMI Davide De Lungo (Università San Raffaele Roma)
6. LUCI E OMBRE Silvio De Girolamo (Sustainability Advisor Consultant)
7. DATA&DATI Maurizio Pessato (Swg)
8. DOVE CERCARE BANDI Speranza Boccafogli (Sinergie)
9. ANALISI BANDI Mario Giordano (Signify)
10. PUBBLICO – PRIVATO Veronica Nicotra (Anci)
11. RUOLO DELLE FONDAZIONI Francesco Profumo (Acri)
12. PROPRIETÀ INTELLETTUALE Alberto Improda (Studio Improda)
13. TRANSIZIONE DIGITALE Fabio Florio (Cisco Italia)
14. SANITÀ & WELFARE Carla Collicelli (Asvis)
15. TRANSIZIONE ENERGETICA Andrea Bombardi (Rina)
16. MOBILITÀ SOSTENIBILE Francesco Naso (Motus-E)
17. TERZO SETTORE Massimiliano Capezzone (Confservizi Lazio)
18. INCLUSIONE Pamela Bonavita (Page Group)
19. CAPITALE UMANO Luigi Di Marco (Asvis)
20. AGROALIMENTARE Federica Stella Blasi (Core Lab – UniSalento)
21. FORMAZIONE Daniele Izzo (Collectibus)
22. RISPOSTA AI BANDI Luca Saraceni (Comune di Pescara)
23. PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Valerio Iossa (Ministero Pubblica Amministrazione)
24. RENDICONTAZIONE Andrea Ferri (Responsabile Finanza Locale Anci)
25. LEGAL PNRR Giovanni Malinconico (OCF)
26. IL CALENDARIO Filippo Parducci (Weber)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.