Elite festeggia i suoi primi dieci anni con quattro eventi esclusivi sul territorio

Share

‘’Fare impresa è un’impresa e dieci anni fa abbiamo avuto l’intuizione di focalizzarci sulle Pmi dando loro servizi e soluzioni per la crescita. Elite è stata pionieristica dando valore e centralità alla vera asset class del futuro: l’economia reale’’, dichiara Marta Testi, Amministratore Delegato ELITE – Gruppo Euronext.

Elite nasce nel 2012 come progetto innovativo di Borsa Italiana per le eccellenze private del made in Italy. In pochi anni, grazie alla risposta positiva del mercato domestico, Elite ha trovato terreno fertile in altri mercati superando, nei primi dieci anni, le 2mila società ammesse dal manifatturiero alla grande industria.

Il supporto di Elite alle aziende

“Ci piace dire che abbiamo 2mila sedi, perché Elite è dove sono i nostri clienti’’, segue Marta Testi. “Fare impresa può essere un percorso pieno di successi e risultati, ma in molte fasi è una sfida che spesso nasconde la difficoltà di quella che io chiamo la ‘solitudine dell’imprenditore’. Elite è nata proprio per questo: affiancare l’impresa, imprenditori, manager e famiglie, per misurarsi con l’imperativo della crescita, con trend molto complessi da governare o situazioni esogene non attese. Prima viene l’impresa e la sua ambizione e poi la finanza a supporto della crescita. Finanza come mezzo e non come fine’’.

Si parte con Labomar

Per celebrare i primi dieci anni, Elite riparte dal territorio, a kilometro zero, a casa di quattro eccellenze dell’ecosistema che ha costruito in questa prima decade e lo fa inaugurando questo mini roadshow partendo da Labomar, azienda Elite dal 2013 e realtà quotata sul mercato Euronext Growth Milan di Borsa Italiana dal 2020, con un’esperienza ventennale nel campo di integratori alimentari, dispositivi medici, cosmetici, alimenti ai fini medici speciali e funzionali.

‘’Labomar è una delle eccellenze del nostro network con progetti di crescita ambiziosi che ha trovato, in Elite prima e nei mercati dei capitali poi, la linfa per accelerare i propri sogni e progetti avendo al centro la sostenibilità economica, sociale e ambientale del proprio business’’, conclude Marta Testi. Il roadshow proseguirà a settembre, facendo tappa da altre aziende Elite come Poggipolini, LBG Sicilia e Bomi.

Ogni momento di incontro avrà la peculiarità di concludersi con la visita dell’azienda per dare la possibilità di dare forma alla storia di ognuna, scoprendone il valore del brand, i propri processi e toccare con mano i prodotti o i servizi al centro del proprio successo.

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.