Il ceo miliardario di Apple Tim Cook si taglia lo stipendio di oltre il 40%

(Photo by Justin Sullivan/Getty Images)
Share

Questo articolo è apparso su Forbes.com

Apple ha annunciato che il compenso annuale del ceo Tim Cook sarà abbassato di oltre il 40% nel 2023. Il miliardario aveva richiesto un taglio della retribuzione e gli analisti avevano sostenuto che il suo considerevole compenso non aveva senso per gli investitori.

Aspetti principali

  • Apple ha dichiarato in un deposito della Securities and Exchange Commission che l’obiettivo di compensazione di Cook per il 2023 è di 49 milioni di dollari, in calo rispetto al suo obiettivo di 84 milioni dello scorso anno.
  • Cook ha effettivamente guadagnato 99,4 milioni nel 2022 a causa del prezzo delle azioni Apple, che rappresenta la sua maggiore fonte di reddito.
  • Il taglio deriva da un adeguamento del premio azionario di Cook, che gli frutterà circa 40 milioni nel 2023 dopo il premio dello scorso anno di circa 83 milioni (sopra la stima di 75 milioni in arrivo nel 2022) sebbene il valore finale del pagamento nel 2023 è subordinato al prezzo delle azioni Apple.
  • Cook riceverà nuovamente un bonus di 6 milioni oltre a uno stipendio base di 3 milioni, che è rimasto lo stesso dal 2016.

Citazione cruciale

“Prendendo in considerazione le dimensioni, la portata e le prestazioni comparative di Apple, il Compensation Committee intende inoltre posizionare l’obiettivo di compensazione annuale di Mr. Cook tra l’80 e il 90 percentile rispetto al nostro principale gruppo paritetico per gli anni futuri”, ha affermato Apple nel documento.

Valutazione di Forbes

Stimiamo che Cook abbia un patrimonio netto di 1,7 miliardi di dollari. Si è impegnato a donare la maggior parte della sua ricchezza a cause filantropiche.

Sullo sfondo

Cook ha lavorato in Apple per decenni e ha iniziato a ricoprire il ruolo di CEO dell’azienda dal 2011, dopo che il cofondatore Steve Jobs si è dimesso dal timone dell’azienda. La società è cresciuta in modo significativo da allora e la sua capitalizzazione di mercato ha superato i 3 trilioni di dollari un anno fa, ma il prezzo delle azioni di Apple è sceso del 27% nel corso del 2022, che è stato un anno difficile per i titoli tecnologici in generale. Il pacchetto di compensi di Cook è stato respinto lo scorso anno dalla società di consulenza Institutional Shareholder Services, che ha raccomandato agli azionisti Apple di votare contro in una riunione di marzo, citando “preoccupazioni significative per quanto riguarda il design e l’entità”.

Gli azionisti hanno finito per approvare il pacchetto, con il 64,4% votando a sostegno, anche se in seguito Cook ha sostenuto gli sforzi per incassare la sua paga, che è aumentata rapidamente negli ultimi anni. Il pacchetto di compensi di Cook nel 2020 valeva $ 14,8 milioni, una frazione di quello che ha guadagnato l’anno scorso o nel 2021, quando è stato pagato $ 98,7 milioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.