Miliardari

Un miliardario di Singapore ha acquistato il St. Katharine Docks di Londra per 443 milioni di euro

Questo articolo è apparso su Forbes.com

City Developments (Cdl), controllata dal miliardario Kwek Leng Beng, ha acquisito St. Katharine Docks nel centro di Londra per 395 milioni di sterline (443 milioni di euro) da fondi gestiti da Blackstone, colosso statunitense del private equity.

Originariamente costruito nel 1828 su un porto turistico ad uso misto di 23 acri sul fiume Tamigi, St Katharine Docks comprende più di 46.450 metri quadrati di uffici, 400 unità residenziali e un porto turistico con posti barca per un massimo di 185 yacht. Affacciata sulla Torre di Londra, la struttura è circondata da negozi, ristoranti e strutture ricreative.

“L’acquisizione migliora il reddito locativo di Cdl”

Il ceo del gruppo Cdl, Sherman Kwek, ha affermato in una nota che l’acquisizione migliorerà il potenziale reddito locativo di City Developments. Gli uffici di St Katharine Docks hanno un forte tasso di occupazione di circa il 90% e la media ponderata dei restanti contratti di locazione è di oltre 8 anni.

“L’attuale incertezza nel Regno Unito”, ha affermato Kwek, figlio maggiore del presidente esecutivo di Cdl Kwek Leng Beng, “ci ha fornito opportunità strategiche per acquisire asset di prim’ordine ed espandere il nostro portafoglio”. A seguito dell’acquisizione, lo sviluppatore con sede a Singapore deterrà beni commerciali per un valore di circa 1 miliardo di sterline nel centro di Londra, come gli uffici di alta gamma di Grado A Aldgate House e 125 Old Broad Street.

Le attività di Kwek Leng Beng, miliardario di Singapore

Cdl aveva pianificato di iniettare le attività commerciali del Regno Unito in un fondo di investimento immobiliare che avrebbe dovuto essere quotato a Singapore, ma l’ Ipo è stata ritardata a causa dell’accresciuta volatilità del mercato. Le proprietà – continua il giovane Kwek –  completano la strategia di gestione dei fondi della società e forniscono un’opzione per iniettare le attività in una piattaforma quotata o non quotata in un momento opportuno.

​​L’anziano Kwek è anche il presidente dell’Hong Leong Group di Singapore, fondato da suo padre nel 1941. Suo cugino Quek Leng Chan, anch’egli miliardario, gestisce un gruppo separato in Malesia, chiamato anch’esso Hong Leong. Con un patrimonio netto di 9,3 miliardi di dollari che condivide con la sua famiglia, Kwek, 82 anni, è a quinto posto nella lista dei 50 più ricchi di Singapore pubblicata da Forbes a settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .