Ftse All Share, Borsa Italiana
Investimenti

Il Ftse Mib sfonda quota 30mila punti. Non accadeva da oltre 15 anni: da giugno 2008

Oggi, il Ftse Mib, principale indice di Borsa Italiana, ha sfondato la quota dei 30mila punti. Non accadeva da ben 15 anni, ossia da giugno 2008.

Borsa Italiana: vola il Ftse Mib

  • Durante la seduta odierna, il Ftse Mib, principale indice di Borsa Italiana, ha sfondato la quota dei 30mila punti. Al momento si attesta 30.038,39, in rialzo di quasi mezzo punto percentuale rispetto alla giornata di ieri.
  • Era da oltre 15 anni che il Ftse Mib non toccava quota 30mila punti. L’ultima volta fu nel giugno 2008.
  • La corsa al rialzo di queste settimane è probabilmente dettata dal sentiment positivo dei mercati nei confronti dei tassi di interesse. In quanto è sempre più auspicabile, probabilmente nel 2024, un taglio dei tassi da parte della Bce.
  • Oggi Isabel Schnabel, membro esecutivo del board della Bce, ha dichiarato che dopo gli ultimi dati sull’inflazione è improbabile un ulteriore aumento dei tassi.
  • Infatti, secondo le stime preliminari dell’Istat, l’inflazione in Italia è scesa allo 0,8%, valore che non si registrava da marzo 2021.

Background

A giugno 2022, per contrastare l’aumento incontrollato dell’inflazione, la Bce ha dato il la a una scia di dieci rialzi consecutivi dei tassi di interesse. Strategia che ha fatto schizzare i tassi di oltre 400 punti base. Lo scorso ottobre, però, ha deciso di invertire la rotta e di procedere al primo stop, proprio in virtù dei dati positivi sull’inflazione.

LEGGI ANCHE: “Ecco dove investire nella seconda metà del 2023, dopo un semestre da record per i mercati”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .