gautam-adani
Miliardari

La fortuna del miliardario Gautam Adani sale di 11 miliardi di dollari dopo le vittorie politiche di Modi

Questo articolo è apparso su Forbes.com

Il miliardario indiano Gautam Adani è di nuovo in ascesa. Il presidente di Adani Group ha superato Micheal Dell, presidente e ceo di Dell Technologies, nella classifica dei miliardari, dopo che i guadagni azionari hanno aggiunto al suo patrimonio netto quasi 11 miliardi di dollari. Adani, che una volta era la seconda persona più ricca del pianeta ma la cui fortuna è crollata nell’ultimo anno, è ora la 16esima persona più ricca del mondo con un patrimonio di 70,8 miliardi di dollari.

L’effetto Modi

Le azioni di tutte le società del gruppo Adani hanno registrato un’impennata da lunedì, dopo che Bharatiya Janata Party (Bjp), partito del primo ministro Narendra Modi, è uscito vittorioso da tre elezioni statali. L’effetto Modi ha spinto al rialzo l’indice azionario di riferimento, anche perché gli investitori hanno visto questa vittoria come un’anticipazione delle elezioni federali che si terranno l’anno prossimo. Adani ha ricevuto una forte spinta con le azioni delle società del suo gruppo che hanno registrato guadagni a due cifre.

Le accuse di Hindenburg

Le azioni di tre società quotate del Gruppo Adani sono balzate del 20% martedì, dopo che un rapporto della U.S. International Development Finance Corporation ha concluso che le accuse di Hindenburg Research, con sede negli Stati Uniti, contro il Gruppo Adani sono “irrilevanti”.

A gennaio, Hindenburg aveva pubblicato un rapporto che denunciava manipolazioni azionarie e frodi contabili da parte del gruppo Adani. Sebbene il gruppo abbia negato con forza qualsiasi illecito, le accuse hanno fatto crollare le sue azioni e cancellato miliardi dal patrimonio netto di Adani, che in tre giorni si è ridotto a 98 miliardi di dollari da 126 miliardi, prima di scendere ulteriormente. In risposta alle accuse, la Corte Suprema indiana ha ordinato al Securities and Exchange Board of India (SEBI), l’autorità di regolamentazione del mercato azionario, di condurre un’indagine.

Le indagini

A novembre, l’Apex Court ha concluso le udienze sulle molteplici petizioni presentate sulla questione Adani-Hindenburg. Gli investitori hanno preso spunto dalla richiesta della Corte alla Sebi di concludere l’indagine e dai commenti del presidente della Corte Suprema dell’India, secondo cui il rapporto Hindenburg non può essere considerato “credibile” e i resoconti dei media non dovrebbero essere trattati come “verità assolute”. Il tribunale si riferiva ai resoconti dei media di agosto su una nuova indagine che aveva rivelato presunti stretti legami tra investitori offshore e la famiglia Adani.

Gautam Adani: patrimonio

Adani rimane ancora la seconda persona più ricca dell’India dopo Mukesh Ambani, presidente di Reliance Industries, che si colloca al n. 14 con un patrimonio netto di 94,9 miliardi di dollari. La capitalizzazione di mercato del gruppo di Adani è ora di 166 miliardi di dollari, un valore ancora inferiore del 30% rispetto al picco raggiunto prima della bomba di Hindenburg.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .