All’Oro

Migliori ristoranti italiani: All'Oro tra le 100 Eccellenze Italiane per Forbes
Share

Aperto nel 2007 all’interno dell’hotel romano “The H’All Tailor Suite”, è stella Michelin dal 2010. Il nome unisce il profumo della pianta aromatica e il legame con un elemento prezioso – che ha caratterizzato il lavoro artigianale del padre – dello chef Riccardo di Giacinto. La sua cucina sintetizza la tradizione italiana in chiave contemporanea e creativa: l’obiettivo dei ristoratori è riuscire a fare tornare bambini a tavola, in un mimetismo di forme sorprendenti. La sintonia tra cucina e servizio è assoluta, fatta di sincronismi, competenze e scelte originali che rendono unica l’esperienza. Grazie anche a Ramona Anello, moglie e socia dello chef, e ad Achille Grande, che coordina il team di sala.

chef Riccardo di Giacinto del ristorante stellato All'Oro
Personaggi ed interpreti

Nato nella provincia romana e fortemente legato alle origini abruzzesi, a 14 anni è già in cucina. Dopo quasi un decennio tra Inghilterra e Spagna, nelle cucine di Ferran Adrià e Marco Pierre White, apre il suo All’Oro nel 2007. Dopo l’entrata nella Michelin nel 2010, l’anno successivo è nei Jeunes Restaurateur d’Europe. Forte del sostegno, anche professionale, della moglie Ramona, Riccardo di Giacinto ha dato vita a vari format di successo, tra cui Madre, MadeIterraneo e Up Sunset Bar.

L'abbiamo scelto perché

Per la proposta all day long a partire dalla mattina con l’esclusivo breakfast gourmet che fa già tendenza.

Share
Contenuto successivo