Taccuini, quaderni, agende e altri numerosi prodotti di cartoleria, tutti ecosostenibili, ideati e realizzati con un’incessante attività di ricerca, sperimentazione e collaborazione tra artigiani e designer in oltre 30 anni di attività. Sergio Paolin e Oriella Guarise, dopo aver imparato l’arte lavorando a lungo in cartiere hanno deciso di portare la passione per la carta in una nuova avventura: Arbos nasce così, nel 1988 in provincia di Vicenza, specializzandosi nella produzione di articoli in carta e materiali riciclati per l’ufficio, il regalo e il tempo libero. Nel corso degli anni Arbos è entrata a far parte di un movimento globale di imprese che concepisce il business non solo come mezzo per realizzare profitto ma anche come strumento per promuovere il benessere della società: le B Corp. Per ottenere questo ambito riconoscimento Arbos ha positivamente superato un rigoroso processo di valutazione in cinque aree tematiche: governance, rapporti con i lavoratori, relazioni con i clienti, azioni verso la comunità e l’ecosostenibilità di prodotti e processi produttivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .

CONTATTI

Sede: via Torre 40, Solagna (Vicenza)
Telefono: 0424558110

OBIETTIVI
Obiettivo 4
Obiettivo 5
Obiettivo 8
Obiettivo 10
Obiettivo 11
Obiettivo 12
Obiettivo 13
Obiettivo 15
arbos 2
Personaggi ed interpreti

Per Arbos - spiega Sergio Paolin che con Oriella Guarise ha fondato l’azienda - diventare B Corp è stato il naturale riconoscimento di quella “mission” definita nella: «Produzione di articoli per la scrittura e il disegno realizzati in materiali provenienti dal riciclo, progettati con un coinvolgimento costante col mondo del design e dell’arte. Prodotti in carta riciclata, cuoio riciclato, stoffa riciclata, che hanno contribuito a far crescere nei consumatori la cultura del riciclo, del riuso, del rispetto per le risorse del nostro pianeta».

Il punto forte

La filosofia delle 3R rappresenta un insieme di valori che costituiscono l’essenza del modo di fare impresa in casa Arbos. “R” come Rispetto per l’uomo: il giusto profitto non deve mai prescindere dal riconoscimento dei diritti dei lavoratori e dalla responsabilità sociale dell’impresa. “R” come Rispetto per l’ambiente: è stata fra le prime aziende italiane a fondare la sua mission sulla produzione di articoli realizzati con materiali riciclati ed ecosostenibili, impegno che è valso il riconoscimento, nel 2007, di “Pioniere”, prestigioso premio assegnato da COMIECO. “R” come Ricerca del bello: Per Arbos “qualità del prodotto” significa studio dell’estetica legata alla migliore funzionalità, cioè Made in Italy.

Contenuto precedente
Contenuto successivo