BIP

100 Professionals 2021 Consulting
Share

La consulenza internazionale made in Italy
BIP è una multinazionale della consulenza con cuore e headquarter italiani. La sede principale si trova a Milano, in piazza San Babila. Oltre alle altre sedi in Italia (Roma, Bologna e Mogliano Veneto), la presenza sul mercato internazionale riguarda 13 Paesi. Fondata nel 2003 da Nino Lo Bianco, Carlo Capè e Fabio Troiani, BIP opera nel campo della consulenza aziendale, consulenza strategica, consulenza informatica, per le risorse umane e per la cybersecurity. La sua attività di advisory si rivolge sia alle imprese, sia alla Pubblica amministrazione, con oltre 3mila professionisti e 4.500 progetti realizzati negli ultimi 15 anni, con clienti che spaziano dall’industria alla finanza, dalle telecomunicazioni alla tecnologia, dai media all’intrattenimento, dall’energia al comparto utility. Nel 2018 il fondo di private equity francese Apax Partners ha acquisito la maggioranza di BIP, con l’obiettivo di accelerarne la crescita internazionale. Focalizzato, tra gli altri, nei settori tecnologie e telecomunicazioni, Apax Partners si concentra su prodotti digitali e servizi, tecnologie software, hardware, segmenti di applicazioni emergenti e servizi basati sulla padronanza delle nuove tecnologie. Nel 2020 BIP ha effettuato il più grande investimento a livello mondiale, attraverso l’accordo con la società di consulenza britannica Chaucer, accordo che segna ad oggi una pietra miliare nell’ambizioso piano di crescita globale del Gruppo, il cui fatturato proviene per oltre un terzo dai mercati internazionali.

CONTATTI

Piazza San Babila, 5 - Milano
Tel. 02 4541521

BIP_Lo Bianco, Capè, Troiani
In primo piano

Il personaggio
Nato a Torino e cresciuto in Sicilia, Nino Lo Bianco è cofondatore e presidente di BIP e uno dei pionieri della consulenza in Italia. Nel 1973 ha fondato Telos Management Consultants, successivamente acquisita da Deloitte Consulting Italia, di cui è stato Amministratore Delegato e Senior Global Partner, prima di fondare nel 2003, assieme agli altri partner, BIP. Nella sua carriera si è occupato ad alti livelli di consulenza manageriale nei settori del manifatturiero e della Pubblica amministrazione, sia in Italia che all’estero.È stato professore di Management per diverse business school e visiting professor in diversi programmi di insegnamento sia in Italia che all’estero, tra cui l’Insead Fontainebleau e lo Iese Barcelona. Ha da poco pubblicato il libro È il momento di osare, dedicato alle grandi sfide dell’innovazione digitale con le quali si trovano oggi a fare i conti le aziende.

(Nella foto, da sinistra: Carlo Capè, Nino Lo Bianco, Fabio Troiani)

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo