CercAssicurazioni.it

Cercassicurazioni.it
Share

CercAssicurazioni.it è un broker assicurativo che pone a confronto online e gratuitamente le offerte di assicurazioni delle più importanti compagnie presenti sul mercato assicurativo italiano. La società, operativa dal 2008 nella comparazione online di assicurazioni Rc Auto, è riuscita in pochissimo tempo a diventare un punto di riferimento per tutti i consumatori che vogliono scegliere in modo semplice e veloce l’assicurazione migliore per il proprio profilo, con un risparmio che può raggiungere il 50%. CercAssicurazioni.it gestisce anche la sezione assicurazioni di Segugio.it, multi-comparatore di prodotti assicurativi e bancari per le famiglie e di tariffe di energia, gas e internet. CercAssicurazioni.it è controllata al 100% dalla holding Gruppo MutuiOnline, quotata su Borsa Italiana, e ha sede a Milano. CercAssicurazioni.it è guidata dal ceo Emanuele Anzaghi e dal presidente Marco Pescarmona, che ricopre il medesimo ruolo per il Gruppo MutuiOnline.

CONTATTI

Via Desenzano 2, Milano - Tel. 800 999 565
Email: [email protected]

emanuele-anzaghi
Personaggi ed interpreti

Amministratore delegato e co-fondatore di CercAssicurazioni.it è Emanuele Anzaghi, manager con consolidata esperienza nel settore finanziario e assicurativo, broker assicurativo iscritto al Registro Unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi. Di CercAssicurazioni.it ha detto: “Abbiamo cercato di realizzare un’azienda snella, come il web impone, ma efficiente”.

Il punto forte

CercAssicurazioni.it è il primo sito in Italia per il confronto delle assicurazioni Rc che fa risparmiare facendo scegliere la polizza più conveniente per ogni utente. Sono comparate polizze auto, moto, autocarro, ma anche altre tipologie di assicurazioni, quali le polizze viaggi e casa. CercAssicurazioni.it ha l’obiettivo di aiutare gli utenti nella comprensione degli elementi da considerare quando si deve acquistare una polizza e nella scelta dell’assicurazione più economica e più idonea ai propri bisogni.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo