De’ Longhi

Share

Il gruppo De’ Longhi è tra le principali aziende globali nel settore dei piccoli elettrodomestici dedicati al mondo del caffè, della cucina, climatizzazione e cura della casa. Il gruppo di Treviso annovera nel suo portfolio brand storici come Kenwood, Braun, Ariete e molti altri, nel 2020 il fatturato ha toccato i 2,37 miliardi di euro, distribuisce prodotti in 120 paesi al mondo e conta oltre 10mila dipendenti. 

Proprio quest’ultimo aspetto pone De’ Longhi tra le aziende maggiormente all’avanguardia nel campo del welfare aziendale di cui può vantare una lunga e importante tradizione. 

Sterminata l’offerta di benefit per i propri dipendenti, in particolare nel 2020, anno della pandemia, ha fatto registrare una crescita del 15% dei ricavi e il presidente Giuseppe De’ Longhi, per premiare i lavoratori, ha deciso di stanziare 11 milioni di euro in favore di tutti i dipendenti e collaboratori nel mondo. Si tratta di un bonus ringraziamento voluto dall’azienda in aggiunta alle iniziative già in atto. 

CONTATTI

Sede: via Seitz Lodovico 47 - Treviso
Tel. 0422 41 32
Email: [email protected]

Personaggi ed interpreti

Roberto Ceschin è il direttore risorse umane e organizzazione del gruppo De’ Longhi. Laureato in Economia Aziendale all’Università Ca’ Foscari di Venezia inizia il suo percorso nel 1993 in Electrolux Professional. A gennaio 2000 entra in De’ Longhi come Direttore Sviluppo Risorse Umane. Dopo aver completato il processo di riorganizzazione delle fabbriche italiane, nel 2005 assume la guida della direzione risorse umane di Saeco. Torna in De’ Longhi nel 2006, alla guida della funzione Risorse Umane, contribuisce al processo di crescita internazionale del gruppo. Dal 2007 ricopre inoltre il ruolo di segretario del Comitato Remunerazioni e Nomine della capogruppo De’ Longhi.

Il punto forte

Il portale my welfare delonghi è senz’altro il pezzo che più evidenzia l’attenzione verso i propri dipendenti. Si tratta di una vasta serie di benefit flessibili in cui è data, a ogni lavoratore, la possibilità di scegliere autonomamente la composizione del proprio pacchetto di beni e servizi tra quelli disponibili. Funziona attraverso l’assegnazione di un budget spesa procapite (esente da imposizione contributiva e fiscale) e il paniere comprende numerose offerte: servizi a rimborso per educazione scolastica, assistenza e mobilità. Servizi ad accesso diretto, come buoni spesa, tempo libero e svago, ma anche a versamento come la previdenza.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo