Engie

Engie, tra le 100 eccellenze Forbes in Energia
Share

Il modello di sviluppo in cui Engie crede si basa sulla creazione di un impatto positivo sull’intera società e conseguentemente sull’ambiente attraverso l’adozione di nuovi modi di produrre, gestire e consumare l’energia. La transizione verso il carbon neutral è una scelta obbligata e urgente che Engie ha l’ambizione di accelerare attraverso lo sviluppo delle energie rinnovabili, della cogenerazione, del teleriscaldamento, della pubblica illuminazione e, soprattutto, dell’efficienza energetica per aziende, città e case. Una sfida transizionale che ben corrisponde ai valori di Engie, che ha scelto il progresso armonioso per soddisfare le aspettative di sostenibilità della società. Progresso armonioso significa consumare e produrre senza degradare l’ambiente, rendere edifici e sistemi produttivi  più efficienti, riducendo drasticamente le emissioni di carbonio, per vivere bene avendo un impatto positivo sull’ambiente, sulla salute e sul benessere.

CONTATTI

Contatti: Via Chiese 72, 20126 Milano;
Email: [email protected]
Web: https://www.engie.it

OBIETTIVI
Obiettivo 1
Obiettivo 3
Obiettivo 4
Obiettivo 5
Obiettivo 6
Obiettivo 7
Obiettivo 9
Obiettivo 11
Obiettivo 12
Obiettivo 13
Obiettivo 14
Obiettivo 15
Obiettivo 16
Damien Terouanne tra le 100 eccellenze Forbes nella CSR
Personaggi ed interpreti

Damien Terouanne, ceo di Engie Italia dichiara: “Siamo certi che ‘common good is good for business’, dove le persone sono al centro in ottica di collettività, di crescita individuale e di inclusione. Agiamo concretamente per ridurre le emissioni di Co2 e sensibilizzare a favore della sostenibilità economica, sociale e ambientale. La transizione energetica è la sfida che possiamo vincere solo con la collaborazione attiva di tutti, dal singolo alle città, dalle aziende alle istituzioni”.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo