Eni

Eni tra le 100 eccellenze Forbes in Energia
Share

Eni ha intrapreso un percorso di decarbonizzazione per rispondere alla sfida cruciale del settore energetico: fornire energia alla crescente popolazione mondiale creando valore e riducendo l’impronta carbonica. La strategia per raggiungere questo obiettivo prevede lo sviluppo del business delle rinnovabili e di nuovi business improntati alla circolarità, l’impegno in ricerca e innovazione e un portafoglio resiliente di idrocarburi in cui il gas avrà un ruolo importante, in virtù della minor intensità carbonica e delle possibilità di integrazione con le fonti rinnovabili nella produzione di energia elettrica. La sostenibilità entra in ogni aspetto del business di Eni, che negli ultimi sei anni ha lanciato un nuovo modello di business, una nuova mission ispirata agli Obiettivi di sviluppo sostenibile, una nuova organizzazione aziendale e una strategia al 2050 che coniuga la sostenibilità economico-finanziaria con quella ambientale e sociale. Nei prossimi 30 anni, Eni punta a diventare leader nella produzione e vendita di prodotti decarbonizzati, riducendo le emissioni dirette e indirette dei prodotti energetici venduti.

CONTATTI

Contatti: Piazza Ezio Vanoni 1, 20097 San Donato Milanese (MI); Tel: + 39 02 520 11
Web: https://www.eni.com/it-IT/trasformazione.html

OBIETTIVI
Obiettivo 1
Obiettivo 2
Obiettivo 3
Obiettivo 4
Obiettivo 5
Obiettivo 6
Obiettivo 7
Obiettivo 8
Obiettivo 9
Obiettivo 10
Obiettivo 11
Obiettivo 12
Obiettivo 13
Obiettivo 14
Obiettivo 15
Obiettivo 16
Obiettivo 17
Alberto Piatti di Eni tra le 100 eccellenze Forbes nella CSR
Personaggi ed interpreti

Amministratore delegato di Eni è Claudio Descalzi (foto in basso), Alberto Piatti (foto in alto) è responsabile sustainable development e dichiara: “Per Eni la sostenibilità è fondamentale per contribuire al raggiungimento di una just transition, ovvero di una transizione energetica socialmente equa, che consenta di dare accesso all’energia a tutti, preservando l’ambiente in cui viviamo e promuovendo al tempo stesso lo sviluppo integrale dell’uomo”.

Claudio Descalzi di Eni tra le 100 eccellenze Forbes nella CSR
Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo