Laura Biagiotti

Share

La terza generazione dell’azienda di famiglia fondata nel 1965 continua a distinguersi per la sua attenzione alle materie legate alla sostenibilità. Mettere lo straordinario nel quotidiano e farlo durare nel tempo, coniugando etica ed estetica, è la filosofia della moda Biagiotti, che utilizza tessuti naturali e da sempre investe nel verde.

La stretta connessione tra moda, arte, natura e cultura è al centro della visione del gruppo Biagiotti per cui essa può rivelarsi fonte di rigenerazione. Proprio per questo e per lo stretto legame dell’azienda con la città di Roma, la sostenibilità affonda le sue radici anche nel mecenatismo, sostenuto da senso di responsabilità nel prendersi cura delle persone e del territorio: nella bellezza la società trova nuova energia e forza per disegnare il futuro. Tra gli interventi promossi dal gruppo Biagiotti ci sono il restauro della Fontana della Dea Roma, quello della Scala Cordonata del Campidoglio e quello delle fontane di piazza Farnese.

Nel 2019, Lavinia Biagiotti Cigna, presidente e ceo di Biagiotti Group, è stata insignita dell’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal Presidente della Repubblica.

 

CONTATTI

Contatti: Via Palombarese km 17,300 00012 Guidonia, Roma; Tel: + 39 0774 571311
Email: [email protected]
Web: https://www.laurabiagiotti.it/

OBIETTIVI
Obiettivo 3
Obiettivo 5
Obiettivo 8
Obiettivo 10
Obiettivo 11
Obiettivo 12
Obiettivo 15
 Lavinia Biagiotti di Laura Biagiotti, tra le 100 eccellenze Forbes nella CSR
Personaggi ed interpreti

La strategia csr per Laura Biagiotti è in capo al consiglio d’amministrazione di Biagiotti Group. “Vivo e lavoro nella campagna romana tra il verde sconfinato del Golf Marco Simone, che ospiterà la Ryder Cup nel 2023, in un luogo storico e coltivato, in un ecosistema che coniuga impresa, cultura e natura, che, in fondo, è ovunque la firma del made in Italy”, dice Lavinia Biagiotti Cigna, presidente e ceo di Biagiotti Group.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo