Mc Kinsey

Share

McKinsey si impegna da sempre a gestire l’azienda in modo socialmente responsabile e sostenibile dal punto di vista ambientale. In qualità di partecipante al Global Compact delle Nazioni Unite, sostiene i dieci principi sui diritti umani, l’ambiente, il lavoro e la lotta alla corruzione e li riflette in tutte le sue politiche. Dando quindi vita a questo impegno attraverso i propri valori, il codice di condotta professionale e le politiche e pratiche relative all’ambiente, alla catena di fornitura, alle persone e ai propri standard professionali. Dall’ultimo report sulla social responsibility emerge che McKinsey supporta ogni anno oltre 600 organizzazioni no profit, compensa il 100% delle emissioni dirette dovute alla combustione fossile o di carburanti e grazie alla sua no profit Generation ha permesso, dal 2014, a oltre 39mila ragazzi di ottenere un diploma di laurea. McKinsey, infine, si pone come catalizzatore per la decarbonizzazione globale entro il 2050.

CONTATTI

Contatti: Piazza del Duomo 31, Milano
Tel. 02724061

OBIETTIVI
Obiettivo 4
Obiettivo 5
Obiettivo 9
Obiettivo 13
Personaggi ed interpreti

Managing partner dell’ufficio Mediterraneo di McKinsey dal 2017 è Massimo Giordano. Senior partner dal 2008 e membro dello shareholders council di McKinsey dal 2020, in precedenza, ha ricoperto il ruolo di leader della strategy & corporate finance practice di McKinsey per l’area Emea. É stato inoltre uno dei promotori ed è attualmente presidente di Generation Italy, fondazione no profit costituita da McKinsey nel 2018 per favorire l’occupazione giovanile.

Il punto forte

Generation Italy, è l’organizzazione no profit indipendente, fondata da McKinsey, che promuove iniziative formative per contribuire a ridurre la disoccupazione giovanile. In Italia, Paese in cui un milione di giovani sono disoccupati, oltre 600 mila posizioni lavorative entrylevel sono difficili da coprire per le aziende. L’approccio di McKinsey mette in relazione domanda di competenze, professionalità richieste dalle imprese e aree geografiche che presentano un elevato numero di disoccupati, creando valore per i datori di lavoro e i partecipanti, un incentivo a tutti per investire nella formazione.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo