Erm Italia

Share

Presente in Italia dal 1992 con un team di 115 professionisti, Erm collabora con le principali organizzazioni mondiali per supportare la transizione delle aziende verso un futuro a basse emissioni di carbonio e consentire un progresso secondo le priorità ambientali, sociali e di governance. La mission è rendere operativa la sostenibilità, sostenuta da quella che la chiave del business, ovvero la profonda esperienza tecnica e strategica nell’affrontare questioni sociali, ambientali, sanitarie, di sicurezza e del rischio. Soluzioni innovative che abbracciano campi differenti, dal parafarmaceutico alle telecomunicazioni, dai trasporti allo sviluppo delle risorse energetiche. Un’eccellenza in materia di consulenza dal 1971. Prova ne il fatto che in 40 Paesi continua a confermare la sua leadership, trasformando obblighi e responsabilità in opportunità per aiutare i clienti a massimizzare il valore dei loro beni e ottenere risultati finanziari e reputazionali più forti, contribuendo ad accrescere il vantaggio competitivo.

CONTATTI

Contatti: Via San Gregorio 38, Milano - Tel. 02 67 44 01
Erm.com/erm-foundation

OBIETTIVI
Obiettivo 1
Obiettivo 2
Obiettivo 3
Obiettivo 4
Obiettivo 5
Obiettivo 6
Obiettivo 7
Obiettivo 8
Obiettivo 9
Obiettivo 10
Obiettivo 11
Obiettivo 12
Obiettivo 13
Obiettivo 14
Obiettivo 15
Obiettivo 16
Obiettivo 17
Personaggi ed interpreti

Keryn James è ceo di Erm, dopo il summit COP26 di Glaslow, dove ha parlato del ruolo della finanza, ha detto: “Sappiamo cosa dobbiamo fare. La sfida è agire. In Erm continueremo ad aiutare le organizzazioni a rendere operativa la sostenibilità; non vedo l’ora di lavorare con i nostri clienti e partner per fornire il cambiamento che tutti vogliamo vedere”.

Il punto forte

Integrare la sostenibilità nel business di tutti i clienti è il punto di partenza con cui Erm riesce a migliorare le performance di aziende e organizzazioni a livello mondiale, attraverso un approccio orientato alla tutela delle risorse, dei beni, della sicurezza e dell’ambiente. In più, con la sua Fondazione, supporta programmi internazionali come FY21 che l’ha vista impegnata nel Regno Unito, in Bangladesh, Guatemala, Australia, Sierra Leone e in Brasile. Obiettivo: fare la differenza nel proteggere la biodiversità e rendere possibile l’accesso alla sanità, all’educazione, all’acqua pulita, investendo nella green economy.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo