MetLife

Share

Con 100 milioni di clienti in oltre 40 Paesi, MetLife è il primo gruppo di assicurazioni vita al mondo. Uno dei suoi elementi di distinzione è la cura che rivolge al suo personale: la previdenza complementare, le polizze assicurative con copertura per invalidità permanente da malattia e il premio aziendale variabile legato all’utile conseguito dalla società, destinato a funzionari e impiegati e con un valore tra gli 800 e i 1.000 euro, sono alcuni degli strumenti con i quali l’azienda si prende cura dei dipendenti. Non mancano poi le proposte per il benessere sul posto di lavoro, come iniziative di prevenzione per malattie cardiovascolari e tumori. Le iniziative di welfare all’interno di MetLife Italia partono dalle indicazioni della contrattazione collettiva, ma sono state poi potenziate. Per i dirigenti, oltre a quella prevista dal Ccnl, viene garantita una copertura per invalidità permanente da malattia. MetLife, inoltre, nomina tra i dipendenti due Wellness Champions ogni biennio. Questi, insieme con l’Hr, pianificano e organizzano attività volte al mantenimento del benessere.

CONTATTI

Via Vesalio 6 - Roma
Tel. 06 492161

Personaggi ed interpreti

Luca Bechini, head of human resources & general services di MetLife Europe Limited, è laureato in Filosofia e ha conseguito un master in Hr management e uno in professional coaching.Prima di entrare nel settore assicurativo è stato dal 1998 al 2000 Hr consultant presso Futurestep (gruppo Korn Ferry) e dal 2000 al 2005 Hr Business Partner in Nortel Networks.Nel 2005 approda in MetLife. “Qui in MetLife - dice Bechini - abbiamo il contratto assicurativo Ania, uno tra i migliori in ambito welfare, che abbiamo ulteriormente rafforzato con ulteriori elementi a beneficio dei dipendenti”.

Il punto forte

In MetLife non sono estranei i temi dell’inclusione, in particolare femminile. A questo si rivolge il progetto Diversity&Inclusion, nato per sviluppare la leadership e la managerialità declinata in rosa. Il piano prevede la partecipazione a percorsi di formazione dedicati alle dipendenti in posizioni manageriali e non.MetLife ha aderito anche al network di Valore D, associazione che promuove la leadership femminile nei luoghi di lavoro, con tre programmi: Young talent, dedicato alle donne più giovani in azienda; Middle manager, per accelerare la carriera delle donne, e Maturity talent, pensato per manager e professioniste.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo