Microsoft

Microsoft
Share

Il settore assicurativo sta evolvendo rapidamente, modellandosi intorno al tema della trasformazione digitale e dell’innovazione e seguendo le nuove esigenze e aspettative del mercato. In questo contesto Microsoft si prefigge l’obiettivo di gestire i rischi, creare fiducia e migliorare l’esperienza dei suoi clienti. Per fare questo le strategie proposte dall’azienda ruotano intorno alla riduzione del costo delle operazioni, al supporto di nuovi modelli di business e al miglioramento dell’integrazione con i partner per accelerare i servizi e soddisfare le aspettative dei clienti, tutto ricorrendo all’intelligenza artificiale.
Quest’ultimo aspetto è nevralgico: la componente digitale diventa fondamentale sia nella modellazione dei rischi del mercato assicurativo, combinando nuove fonti di dati in modo efficiente, compresi quelli esterni per distribuire i modelli in modo più rapido e conveniente, sia nella commercializzazione di nuovi prodotti e servizi assicurativi attraverso una piattaforma tecnologica moderna per attirare nuovi clienti, sia nell’aumento della produttività dei dipendenti e della modernizzazione dell’ambiente di lavoro.

CONTATTI

Viale Pasubio 21, Milano - Tel. 02 3859 1444

Candiani
Personaggi ed interpreti

Silvia Candiani è l’amministratore delegato di Microsoft Italia ed è la prima donna a ricoprire questo ruolo. Precedentemente ha lavorato in Vodafone, McKinsey e San Paolo Imi. Ha contribuito alla creazione di ValoreD, associazione di aziende che promuove il talento delle donne per la crescita imprenditoriale e del Paese.

Il punto forte

L’obiettivo di Microsoft è quello di mostrare l’innovazione delle società assicurative che ricorrono a soluzioni intelligenti, trasformandosi grazie all’intelligenza artificiale e ricercando requisiti predefiniti di sicurezza informatica per i big data, adeguamento normativo e privacy per il settore. La vicinanza al cliente e alle sue esigenze è uno degli aspetti più importanti per l’azienda.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo