Net Insurance

Share

Net Insurance è una insurtech company specializzata in soluzioni ‘protection’ per la persona, la famiglia e la piccola e media impresa. In un mercato in continua evoluzione, ha scelto di giocare un ruolo da apripista nell’evoluzione del settore assicurativo italiano, attraverso una strategia che guarda al futuro e fa del digitale il proprio tratto distintivo. Un approccio tecnologico che si declina lungo l’intera catena del valore, sia nell’applicazione di nuove funzionalità – intelligenza artificiale, machine learning, data analysis – ai tradizionali processi di business aziendale, sia nello sviluppo di soluzioni digitali in partnership con player del settore. Tra le novità, una piattaforma per la gestione online di sinistri tramite intelligenza artificiale, una polizza multigaranzia dedicata a mobilità condivisa e il progetto di una polizza per la casa che include l’utilizzo di dispositivi Iot.  Caratterizzano Net Insurance un’offerta ampia e attenta ai bisogni di protezione della persona e delle Pmi, frutto di una strategia che valorizza la cooperazione tra aziende e startup, nonché la contaminazione tra industry diverse, dalla banca alle big tech in un’ottica di open innovation. Un esempio l’accordo con Nexi all’interno del progetto Nexi Open. La compagnia ha in programma per il 2021 lo sbarco in altri mercati europei a partire dalla Spagna.

CONTATTI

Via Giuseppe Antonio Guattani, 4 Roma
Tel. 0689326800
Email: [email protected]

Personaggi ed interpreti

“La rivoluzione digitale ha impattato fortemente sul settore assicurativo, imponendo rapidi cambiamenti sia nell’offerta sia nei modelli di business”, spiega Andrea Battista, ad di Net Insurance. “Sostenere la digitalizzazione, pertanto, non è semplice esercizio di stile, ma un’azione indispensabile per colmare il gap tra domanda e offerta e stare al passo con un mercato che richiede sempre maggiore flessibilità, velocità e personalizzazione”. Battista è esperto di assicurazioni e trasformazione digitale e vanta una carriera ai vertici di primari player assicurativi. Nel 2020 ha pubblicato il suo quarto libro.

Il punto forte

Nel 2020 Net Insurance ha superato tutti i target del piano industriale, chiudendo l’anno con 117,7 milioni di euro in premi, in crescita del 39,5% (rispetto all’obiettivo fissato dal business plan). Anche l’utile netto normalizzato è in crescita, pari a 7,6 milioni. Inoltre, la compagnia ha ottenuto nel 2020 da A.M. Best il rating ‘bbb-’ con outlook stabile. Risultati frutto di una strategia solida e lungimirante, che ha confermato il programma di investimenti in innovazione anche nei momenti di maggiore incertezza.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo