Società Agricola Carobbio

Share

Situata nel cuore del Chianti Classico, nella Conca d’oro di Panzano in Chianti, in una posizione geografica privilegiata, abbracciata dalle colline e protetta dai monti, a metà strada fra Siena e Firenze, Tenuta Carobbio sorge nel Quattrocento, proprietà dei Magaldi, famiglia di mercanti fiorentini. Nel XV secolo fu dimora dei Gherardini, la famiglia di Monna Lisa. Nel 1985, il podere fu acquistato da Carlo Novareseche, da industriale tendeva all’eccellenza. Esperti in agraria si misero al lavoro avviando drastici interventi sui vigneti, a sostegno di una strategia di alta qualità delle uve e dei vini, e realizzando nuovi impianti, secondo i principi delle tendenze viticole più avanzate. I risultati hanno ripagato l’impegno: una selezione di vini di qualità ineguagliata, dal Chianti Classico fino ai Super Tuscan. Il Sangiovese è il re di questa terra, ma qui trovano la massima espressione anche Cabernet, Merlot, Malvasia,Trebbiano e la nuova vigna di Pinot Bianco, che ha dato vita al Piluka, IgtToscana nato in onore di Fillippo Cinelli, contadino di Carobbio nel ‘400.

CONTATTI

Via San Martino in Cecione 26 - Panzano in Chianti (FI) - Tel. 055 8560231
www.tenutacarobbio.com

In primo piano

La nipote Alessandra continua con entusiasmo e passione il progetto iniziato da Carlo insieme con il direttore Dario Faccin (entrambi nella foto). Negli ultimi anni la tenuta ha visto un ampliamento della superficie vitata, con la creazione di nuovi vini, fra tradizione e innovazione.

Il punto forte

L’espressione del territorio, quindi vini di grande eleganza, longevi e con personalità. La pulizia e la dolcezza dei tannini come nota distintiva. Il rispetto del consumatore, che trova in Carobbio la passione e l’unicità di un prodotto da apprezzare per il suo stile.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo