Terna

Terna tra le 100 eccellenze Forbes in Energia
Share

Il driver della sostenibilità in Terna, il principale operatore di reti indipendente per la trasmissione dell’energia elettrica d’Europa, con oltre 74mila km di linee ad alta tensione gestite in Italia, ha una rilevanza strategica che lo rende strumento per favorire il processo di transizione verso un sistema energetico nazionale e internazionale sempre più decarbonizzato e una rete di trasmissione nazionale sostenibile. Obiettivo che l’azienda intende raggiungere puntando su competenze, innovazione e digitalizzazione. In questo scenario Terna assume un ruolo da regista del sistema elettrico italiano e abilitatore della trasformazione integrando nella rete le fonti rinnovabili, passaggio fondamentale per lo sviluppo sostenibile del Paese. Questo rinnovato paradigma energetico mette al centro le fonti rinnovabili e l’agenda 2030 delle Nazioni Unite con i suoi Sustainable development goals che assumono per Terna un ruolo di riferimento valoriale nella realizzazione delle attività. Stesso discorso vale per le linee guida europee del Clean Energy Package e gli indirizzi del Piano nazionale integrato per l’energia e il clima. Dal 2009 Terna rientra nel Dow Jones Sustainability Index. L’orientamento alla sostenibilità di Terna trova espressione anche in iniziative quali la partnership con il Sacro convento di Assisi per migliorare la sostenibilità ambientale ed energetica del complesso monumentale umbro.

CONTATTI

Contatti: Viale Egidio Galbani, 70 - 00156 Roma; Tel: +39 06 83139340
Email: [email protected]
Web: https://www.terna.it/it/sostenibilita

OBIETTIVI
Obiettivo 7
Obiettivo 8
Obiettivo 9
Obiettivo 12
Obiettivo 13
Obiettivo 15
Obiettivo 16
Obiettivo 17
Roberto Giovannini di Terna di A2A tra le 100 eccellenze Forbes in energia
Personaggi ed interpreti

Responsabile sostenibilità di Terna è Roberto Giovannini (in foto) che riporta a Massimiliano Paolucci, direttore relazioni esterne, affari istituzionali e sostenibilità. “Guardando al 2030 – afferma Giovannini – Terna si impegna a tagliare drasticamente le emissioni di gas serra e a diventare ‘circolare’, minimizzando l’uso di materiali e la produzione di rifiuti. Già oggi la percentuale di rifiuti recuperati si attesta al 94% ma l’obiettivo è migliorarci ulteriormente”.

Share
Contenuto successivo