Trattoria Quinta Terra

Share

Rifugiarsi in una piccola realtà, sospesa tra storia, boschi e l’antico porto di Luni ormai insabbiato. Piatti tipici con incursioni mediterranee, sono la filosofia della trattoria. Una cucina che combina tradizione e territorialità con spunti che richiamano il mondo esterno. Attaccamento al territorio, innovazione e un pizzico di azzardo, tutti ingredienti che descrivono sia il cuoco sia i proprietari, nonché fornitori di olio extravergine di oliva e vino (Doc Vermentino Colli di Luni e Igt Costa Toscana, biologici che si possono gustare a tavola). Dai campi alla cucina è racchiusa la passione che Jonathan Muttini, Anne e Michele Pradelli hanno nei confronti di questi luoghi e che in essi, più nello specifico a Fosdinovo, hanno voluto investire e scommettere. Nei primi anni del XXI secolo a Fosdinovo si avvia l’azienda agricola La Quinta Terra. L’azienda ha iniziato con un uliveto, ingrandendosi poi con un vigneto, per arrivare alla distribuzione dei prodotti all’interno di un locale piccolo, ma pieno di fascino. Grande suggestione nella sala, in parte interrata e con volte in sasso, che in tempi lontani veniva utilizzata come stalla.

CONTATTI

Via Papiriana 1 - Fosdinovo (MS) - Tel. 0187603537
www.quintaterra.it

In primo piano

L’idea della trattoria nasce nel 2018 da Anne e Michele con l’intento di valorizzare i prodotti della loro decennale azienda agricola e di un territorio ricco, ma ancora troppo poco conosciuto, la Lunigiana. Seppure aperta da poco, con l’indispensabile contributo del cuoco Jonathan Muttini, ha già guadagnato fama e una nutrita A grazie alla semplicità genuina delle proposte culinarie e alla posizione.

Il punto forte

Caratteristica trattoria nel borgo medioevale, ai piedi del Castello Malaspina di Fosdinovo, piatti della tradizione con prodotti locali e uno sguardo all’innovazione e all’eleganza.

Share
Contenuto successivo